Home Storie Il bimbo cresce

Imparare la matematica divertendosi

di mammenellarete - 04.12.2013 - Scrivici

IMG_5342.180x120
Comincio col presentarmi. Sono una studentessa laureanda di Psicologia dell’Educazione – Educatore Sociale e Culturale di Rimini, mi chiamo Veronica e ho 21 anni, (22 a gennaio). Ho avuto fortunatamente alcune esperienze lavorative e non, che mi hanno formata o comunque continuano a formarmi sul campo nel campo dell’Educazione. Ora pratico in una scuola elementare con un bimbo con Sindrome di Down. Qui la ricchezza.

Sono entrata in contatto con tantissime idee innovative che ignoravo completamente, e mi sono informata sempre più sul campo dell’educazione infantile. Riconoscendo, a malincuore, che purtroppo in Italia su certi argomenti siamo ancora indietro (vedi numicon) o comunque sia vi è della disinformazione per pigrizia o per mezzi, ho deciso d’aprire appunto la pagina facebook Diversa-Mente Educo dove spero di presentare, spiegare e suggerire metodi e strumenti innovativi. Un luogo dove scambiarsi informazioni, suggerimenti e perchè no, aprire dibattiti dove è possibile perfezionare le idee.

 

1384271_542037115887673_240870712_n

Ad esempio un esempio di strumento innovativo è appunto il NUMICON: è uno strumento facilitato utile per insegnare la matematica ai bambini. È simile ai nostri regoli, tuttavia ha essenziali differenze. Il numero è visto in modo oggettivo, creato da delle finestrelle che possono essere riempite. È componibile e scomponibile. Esempio, al numero 10 è possibile sovrapporre 5 placche numicon di valore 2, o 3 placche numicon da 3 e 1 da 2, e così via, dando la possibilità al bambino d'osservare fisicamente come il numero si crea e si disfa. E’ stato ideato in Inghilterra all’Università di Oxford ed essendo uno strumento non ancora presente in Italia, tutti i libri che spiegano l'efficacia di questo strumento (sostenuto da grandi pedagogisti) e come poter sfruttare il suo meraviglioso potenziale sono tutti in lingua inglese. . . per cui serve munirsi di pazienza nel studiarlo. Il bambino già dall'asilo entra in contatto con le placche numicon giocando e creando figure su apposite plastiche dove incastrarle.

La presenza dei gradini simboleggia il numero dispari, quindi anche semplicemente guardandolo è possibile riconoscere i numeri pari da quelli non.

Lo utilizzo in una scuola elementare con appunto un bimbo con sindrome, per cui ne ho riscontrato l’efficacia e la grandezza in prima persona.

Nella pagina presento anche del materiale che creo in casa da riutilizzare poi nelle attività, spiegandone i benefici.

Per esempio recentemente ho creato questo trenino colorato e plastificato per la matematica.

IMG_5342

Uno strumento che ho creato per facilitare gli esercizi e renderli più colorati e vivaci.

 

Ogni vagone del treno ha una finestrella con attaccato del velcro, separatamente ho fatto i numeri 1 - 100.

 

I vagoni sono 5, per cui è possibile scandire, attaccando e staccando in modo ordinario o al contrario i numeri, oppure può essere usato per le operazioni utilizzando i numeri di vagone necessari.

 

Per rendere più divertenti le esercitazioni è possibile stabilire scenette divertenti, inventando storie su dove deve andare il treno, cosa porta il vagone ecc. . LIBERTA' ALLA FANTASIA.

 

Creazione: il trenino l'ho trovato su internet, dopo averlo stampato l'ho plastificato attaccandolo su un foglio di cartoncino bianco e facendolo passare nell'apposita macchina plastificatrice. Dopo di che, l'ho ritagliato e nelle finestre ho attaccato il velcro femmina.

 

I numeri li ho fatti scrivendoli su un foglio word stampandoli e plastificando anche questi. Dietro ho attaccato il velcro maschio. Bisogna munirsi di pazienza per tagliare tutto. . è un lavoro lungo.

 

[Se vi può interessare fino alla scorsa settimana c'erano macchine plastificatrice economiche alla LIDLE, io la mia l'ho presa lì al costo di 19,90 euro. Tuttavia le vendono professionali alla Mediaworld con prezzi che variano dai 33 euro (la piccola) ai 55 euro (la grande).

 

Servono appositi fogli di plastica, dove inserire il cartoncino/foglio che si vuole plastificare. Non si trovano in tutte le cartolerie, è più facile reperirle alla Mediaworld. Il pacco da 25 fogli con grammatura 80 (quindi piuttosto spesso) costa 5. 90 euro.

 

Il velcro lo si può trovare in ferramenta, io il mio l'ho pagato 2 euro al metro. Per fare il trenino dei numeri vi serve pochissimi centimetri di femmina per fare le finestrelle: 10 cm penso vada benissimo, mentre 2 m di maschio dovrebbero bastare per i numeri. ]

 

Questi strumenti sono rivolti a tutti i bambini, ma in particolare è molto utile a bambini con Sindrome di Down o comunque con dei limiti.

 

Insomma che dire, passate a trovarmi e fatemi crescere !

 

di Veronica Togni

 

Ps. Questo è quello che faccio sulla mia pagina facebook: https://www. facebook. com/Vick. vick. 23 e ora anche blog: http://diversa-menteeduco. blogspot. it/

 

TI POTREBBE INTERESSARE