Home Storie Il bimbo cresce

Il nostro addio al pannolino

di Monica Schirru - 08.04.2013 - Scrivici

bambino-vasino-400.180x120
Faceva pipì e cacca ovunque. Addirittura si sedeva sul mobile del soggiorno, molto basso e una volta gli è scappata lì sopra! Ero davvero scoraggiata. La settimana seguente, spronata dalla suocera a non mollare, mio figlio mi stupì. Senza dire niente né chiamarmi, lo vidi andare verso il vasino, sedersi e fare la pipì. :-)

di Monica Schirru

 

I giorni passano e per il mio bimbo si avvicinava il tempo di togliere il pannolino. A 18 mesi non ci avevo nemmeno provato, tanto mi dicevo: "E' presto, non sarà pronto. Proviamoci l'estate prossima, prima che cominci l'asilo".

 

E così fu, a maggio provai. Col primo caldo poteva stare in slip e canottiera o anche pantaloncini corti che seppure si fosse sporcato, i panni asciugano in fretta.

 

Niente da fare, mi arresi dopo un paio di giorni e aspettai mia suocera - che sarebbe venuta a stare da noi per qualche tempo - per farmi aiutare e/o consigliare, avendo avuto lei due figli. Esperienza ne aveva!

 

A luglio ci riproviamo e, dopo una settimana di tentativi falliti sia col vasino che col riduttore (li presi entrambi sai mai che uno dei due gli andasse più a genio dell'altro), mi ritenni sfortunata e volevo gettare la spugna.

 

Faceva pipì e cacca ovunque. Addirittura si sedeva sul mobile del soggiorno, molto basso e una volta gli è scappata lì sopra! Non ci ho visto più e mi son detta che sarei tornata al pannolino e ci avrei riprovato più tardi.

 

La settimana seguente, spronata dalla suocera a non mollare, mio figlio mi stupì. Era come sempre a giocare in soggiorno e dopo un po' lo vidi andare da solo, senza dire niente né chiamarmi, verso il vasino, sedersi e fare la pipì.

 

Rimasi a bocca aperta! Dopo tutte quelle sgridate, qualche sculaccione per fargli capire che non doveva farla dove capitava, si era seduto da solo sul vasino.

 

Saltai di felicità e da quel giorno la fece sempre nel vasino. Poi lo abituai anche al riduttore, per comodità.

 

Per la cacca, fu lo stesso. Sempre in quei giorni, ormai tranquilla che la pipì la faceva sul vasino, lasciammo il bimbo un pomeriggio coi suoceri e io e il maritino andammo a fare un giretto al centro commerciale. Dopo un po' che eravamo fuori squilla il cellulare di mio marito: era il suocero che ci dava la bella notizia che Lorenzo si era seduto sul vasino per espletare i suoi bisogni!

 

Unica pecca, non sono ancora riuscita a togliergli il pannolino durante la notte!!!

 

Quest'estate ci proverò, e speriamo basti meno di una settimana di tentativi andati a vuoto!

 

Ti potrebbe interessare:

 

 

redazione@nostrofiglio.it

 

Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it

 

articoli correlati