Home Storie Il bimbo cresce

Il cinema fa male all’amore

di mammenellarete - 17.12.2008 - Scrivici

p> Amate le commedie romantiche. Non vi perdete un film con Meg Ryan o Julia Roberts. Adorate i film con George Clooney. Se vi riconoscete in...

p>

Amate le commedie romantiche. Non vi perdete un film con Meg Ryan o Julia Roberts. Adorate i film con George Clooney.

Se vi riconoscete in queste frasi, fate attenzione, o potreste rovinarvi la vita sentimentale.

Edimburgo, Università Heriot Watt: un team di psicologi delle relazioni familiari ha lanciato l'allarme.

Le commedie sentimentali pongono a grave rischio la vita vera di chi le guarda: a lungo andare infatti influiscono sulle aspettative e sulla visione della vita degli spettatori, in particolare sulla predestinazione dell'amore.

L'immagine che questo genere di pellicole trasmette ai suoi fan è di un amore che arriva perchè ci si è destinati, un sentimento che sin dall'inizio creerà intesa e fiducia nei due partner, nonchè impegno da parte di entrambi e soprattutto che la comunicazione fra i due sarà sempre facile e passerà attraverso pochi sguardi.

Nella realtà poi ciò è più che difficile: per instaurare fiducia ed intesa ci possono volere anche anni, e il sesso difficilmente sarà perfetto sempre e sin dal primo incontro, specie se i due si basano solamente sulla comunicazione non verbale.

I film fermano l'istante, ritraendo solo l'inizio dei rapporti oltretutto in maniera idilliaca e non reale, influenzando molti di noi più di quanto ce ne possiamo rendere conto.

mammenellarete

Crea la tua lista nascita

lasciandoti ispirare dalle nostre proposte o compila la tua lista fai da te

crea adesso

TI POTREBBE INTERESSARE