Home Storie Il bimbo cresce

I dentini: dito in bocca o ciuccio?

di Lisa Sorrentino - 07.10.2013 - Scrivici

ciuccio-bambino.180x120
Il tanto demonizzato ciuccio, diventa, ad un certo punto un indispensabile alleato per lenire i pianti ininterrotti dei piccoli. Specialmente quando i piccoli decidono di succhiarsi il dito per consolarsi di qualche fastidio che spesso coincide con l'eruzione dei primi dentini. Sono pochi quelli che facilmente si arrendono al posticcio rimedio di silicone: il ciuccio. Preferiscono di gran lunga il proprio pollice! La scelta a quel punto è da fare: dito o ciuccio? A molti verrebbe spontaneo optare per il più fisiologico dito, perchè è di comune conoscenza che il ciuccio

crea problemi fastidiosi ai denti, che prima o poi va tolto, che potrebbe risultare meno igienico.

 

Dito o ciuccio? Chi vince?

 

Il ciuccio negli ultimi anni, ha assunto delle forme che meglio rispettano l'anatomia del palato, è sterilizzabile tranquillamente in acqua bollente e quando è arrivato il momento di toglierlo, si butta e via!

 

Laddove poi non ci sono particolari problemi strutturali, non lascia traccia del suo passaggio tolto in tempo debito.

 

Il tanto amato pollice, è capace di creare più danni, infatti, i bambini non solo lo succhiano, ma tendono a spingerlo sotto il palato esercitando una pressione non indifferente capace, se non più del ciuccio, di alterare l'arco palatino guidandone la crescita in modo errato

 

Per i bambini quello della suzione, che sia ciuccio o dito, è un elemento consolatorio, quindi ci ricorrono in genere quando si addormentano, e compensano il distacco dalla mamma, oppure nei momenti di stress

 

Per evitare che i danni si protraggano nel tempo, ad un certo punto anche l'abitudine al dito va tolta.

 

E mentre il ciuccio si cestina facilmente, passano momenti di tensione, ma il piccolo troverà un altro metodo per rilassarsi (spesso con un pupazzetto o altro) , il dito è parte del suo corpo

 

E mentre non si è mai visto un bambino alle superiori con il ciuccio, si è visto uno che si ciuccia il dito.

 

E anche nella futura correzione con apparecchio per i denti, il fatidico dito crea problemi persino alle apparecchiature e non solo alla riuscita del trattamento e al suo mantenimento nel tempo

 

Alla luce di tutto quanto direi che, per me, il ciuccio vince contro il dito! Voi che cosa ne pensate?

 

Ti potrebbe interessare di Lisa: togliere il ciuccio, che la missione abbia inizio!

 

Ti potrebbe interessare

 

 

forum

 

articoli correlati