Home Storie Il bimbo cresce

Fumetti al cinema

di mammenellarete - 23.10.2008 - Scrivici

1361_imgarticoli.180x120
Uno dei cavalli di battaglia Disney è sempre stata la parodia o la trasposizione di opere famose, di volta in volta libri o film che magicamente passavano dalla pellicola o dalle pagine dei grandi libri alle tavole a fumetti interpretate dagli abitanti di Topolinia e Paperopoli. Famosissimi e indimenticabili ad esempio “I promessi paperi”, la “Paperodissea”, “Guerra e Pace” per parlare delle opere letterarie, ma altrettanto famose sono le interpretazioni di Topolino come interprete principale di “Casablanca” e de “La strada”. E in occasione della Festa del Cinema di Roma 2008, una mostra ripercorrerà queste digressioni del fumetto nel cinema esponendo le tavole originali nel Museo Archeologico dell’Auditorium Parco della Musica.

“La strada” è un omaggio del disegnatore storico Giorgio Cavezzano a Federico Fellini, anche lui cimentatosi più e più volte durante la sua vita con l’arte grafica oltre che col cinema, come un omaggio al capolavoro interpretato da Ingrid Bergman è “Casablanca”, sempre dello stesso autore.

La mostra si completa con un'altra opera sempre legata al cinema disegnata sempre da Cavezzano, “Paperica e il doppio fiasco di successo”, in edicola su “Topolino” di questa settimana e con protagonista Vincenzo Paperica, l’alter ego pareresco del critico cinematografico Vincenzo Mollica che ormai da anni ha preso la cittadinanza onoraria a Paperopoli e periodicamente va a far visita ai suoi amici di carta.

La mostra è anche gratuita ed ha quindi tutte le carte in regola per esser degna di una visita da parte di grandi e bambini.

Crea la tua lista nascita

lasciandoti ispirare dalle nostre proposte o compila la tua lista fai da te

crea adesso

TI POTREBBE INTERESSARE