Home Storie Il bimbo cresce

Eee PC 1001 PQ, il nuovo netbook Asus per bambini

di mammenellarete - 02.03.2010 - Scrivici

asus_eee_pc_1001pq_590.180x120
Novità per i più piccoli dal CeBIT di Hannover, la più importante fiera al modo dedicata all'information and communication technology. Asus, azienda taiwanese leader del settore, ha presentato una versione aggiornata dell'Eee PC MK90H, il netbook per bambini firmato Disney. Si chiama Eee PC 1001PQ for kids ed è un modello del tutto rinnovato dal software all'hardware, design compreso, che saprà sicuramente accontentare i piccini appassionati di tecnologia. Sarà disponibile in due versioni, entrambe stranamente austere. A differenza dei modelli della precedente serie, i nuovi netbook 1001PQ non presenteranno, infatti, colori e decorazioni fantasiose. Ipotizziamo che sia un'evoluzione pensata per responsabilizzare i piccoli utenti nell'utilizzo di uno strumento che sembra un gioco, ma gioco del tutto non è.

Una versione sarà in stile ape, gialla e nera con poggiapolsi giallo, l'altra nera e viola, con un motivo floreale sul display-lid e sul poggiapolsi. La tastiera è di tipo classico, molto comoda ed ergonomica.

La fantasia è stata dedicata al sistema operativo, probabilmente Windows XP, con un tema molto colorato e caratterizzato da personaggi fantasiosi. I piccoli utenti ritroveranno anche Magic Desktop, la suite che permette loro di avvicinarsi al mondo dei computer e al Web, ma all'interno di un ambiente protetto, sul quale i genitori possono esercitare il massimo controllo.

Magic Desktop include vari applicativi, come software di videoscrittura, divertenti esercizi di matematica ed ortografia, programmi per disegnare, colorare e modificare immagini e per l'educazione musicale.

Molte applicazioni sono state concepite ed integrate con un browser, attraverso il quale il bambino potrà accedere solo ai siti autorizzati dai suoi genitori. Questi disporranno di una password personale che, non solo consentirà loro di permettere o vietare l'accesso a determinati siti, ma permetterà loro di risalire anche alla cronologia del browser e quindi a tutti i contenuti visitati dal bambino. Gli stessi genitori potranno

Il client di posta elettronica funziona in modo abbastanza simile. Il bambino può scrivere soltanto ad indirizzi precedentemente inseriti dai genitori. Gli stessi potranno anche aggiungere software utili per i ragazzi, non installati di default sul netbook, come ad esempio PowerPoint.

Per tutti i dettagli tecnici visitate Notebook Italia

articoli correlati