Home Storie Il bimbo cresce

Come risparmiare sull’acquisto del fasciatoio

di mammenellarete - 15.06.2011 - Scrivici

fasciatoio-400.180x120
  Il fasciatoio è considerato uno dei complementi d'arredo più importanti della cameretta del bebè, ma spesso i costi sono proibitivi. In commercio esistono fasciatoi resistenti, alla moda e di tutte le fatture: per le bambine si scelgono cassettoni rosa, merletti, manopole a forma di cuore e materassino con fiocchetti, nuvole zuccherate; per i maschietti, aeroplani e orsetti, tinte celesti, corredini delle migliori spugne.

Il fasciatoio classico, che troneggia nel regno del bambino appena nato, fa sicuramente un figurone agli occhi dei nonni e degli amici ed è parte integrante dell'immaginario legato alla nascita.

Ma è veramente necessario? Quale soluzione adottare per non acquistare un mobile inutile appena il bambino avrà smesso di usare il pannolino?

Ti potrebbero interessare anche...

Il fasciatoio serve innanzitutto ad avere un ripiano igienico e comodo su cui cambiare il bambino e cassetti per avere tutto l'occorrente sottomano: i pannolini, il talco, la pomata per la dermatite da pannolino, i vestitini puliti del bebè.

Ebbene, risparmiare è possibile. Esistono in commercio materassini fasciatoio o piani imbottiti indipendenti (senza cassetti, simili a quelli che si utilizzano nei bagni in autogrill o in locali pubblici) che possono comodamente essere affrancati con bi-adesivo, o sopra un tappetino antiscivolo, sulla lavatrice o su un comò nel bagno. I piani imbottiti non costano più di 20 euro.

Se invece non si volesse rinunciare all'arredamento per l'infanzia, è possibile recuperare una cassettiera a poco prezzo (ad esempio, una cassettiera pax Ikea) e avvitarvi un piano imbottito. Un carrellino in plastica a scomparti, acquistato in un grande magazzino o al mercato, può essere trasformato in una comoda cassettiera con rotelle e risolvere così il problema dei vestitini e dell'occorrente.

Se si volessero acquistare dei mobili in vista della futura cameretta, è consigliabile orientarsi su cassettiere in plastica o legno con rotelle, che domani serviranno a riporre tutti i giocattoli del bambino.

Come avete scelto il fasciatoio e quali altri escamotage avete trovato per risparmiare sulla cameretta? Lasciate un commento a questo articolo e parliamone!

Se volessi vendere il fasciatoio costoso che non ti serve più, inserisci un annuncio.

Ti potrebbero interessare anche...

articoli correlati