Home Storie Il bimbo cresce

Come preparare il brodo vegetale per le prime pappe

di mammenellarete - 10.08.2010 - Scrivici

brodo_590.180x120
Quando il  pediatra del vostro bimbo vi darà il via libera alle pappe, il brodo vegetale può essere una soluzione facile per cominciare. Il brodo deve essere preparato rigorosamente con verdure fresche di stagione. Le verdure scelte devono essere ben pulite, lavate e bollite per un'ora in un litro di acqua non salata. Il brodo può essere conservato in frigorifero - in contenitore ermetico -  per 1-2 giorni. Potete iniziare con patate, carote e zucchine, le più adatte ai bambini, per aggiungere poi una verdura nuova ogni settimana.


  • Tra le consigliate: fagiolini, piselli, spinaci, sedano, carciofi, coste, bietole, zucca e tutte le insalate. Fate attenzione alle reazioni del bimbo. Aggiungendo gradualmente una verdura per volta, capirete innanzitutto se sono di suo gusto e poi se alcune di esse non risultano digeribili o causano troppe scariche.
  • Da evitare: cavoli, cavolfiori, verze, cipolle (perché di aromi troppo marcati) e i pomodori, potenzialmente allergizzanti.

 

solo il brodo filtrato

 

Non perdete lo speciale di Mammenellarete su Gli alimenti e le fasi dello svezzamento.

 

articoli correlati