Home Storie Il bimbo cresce

Cinema e bambini: nasce Smilechid

di mammenellarete - 15.07.2011 - Scrivici

smilechild-400.180x120
Nasce Smilechild la prima associazione che vuole tutelare il diritto alla "felicità" dei più piccoli, grazie al mondo dell'entertainment. L’Associazione SmileChild in partnership con l’ANEC Lazio ha presentato ieri 14 luglio, al Cinema dei Piccoli la sua attività, indicandone finalità e programmi, con l’obiettivo di creare un momento conoscitivo della sua realtà, affrontando una grande sfida che vede una maggiore sinergia tra il mondo della scuola, le famiglie e le imprese per rilanciare i progetti pubblico-privati a beneficio dei ragazzi e dei bambini.

“Non tutti i bambini, per motivi diversi, hanno la possibilità di crescere serenamente ed essere felici. A tal fine, individuare nel cinema e nell’audiovisivo uno strumento valido, di supporto a ciascun bambino nel proprio viaggio verso la felicità, - ha dichiarato il Presidente ANEC Lazio Valter Casini - è strategico, in quanto in grado di stimolare le doti innate nei bambini della fantasia e dell’immaginazione. L’audiovisivo può rappresentare anche il pretesto per sollecitare e contribuire, attraverso la discussione o l’attività ludica che da esso potrà scaturire, al miglioramento delle condizioni di vita psico-sociale-ambientali e a proporre ai giovani un futuro diverso e migliore in alternativa.”

Alla conferenza stampa sono intervenuti, tra le Istituzioni politiche: Giancarlo Galan, Ministro per i Beni e le Attività Culturali; Gabriella Carlucci, Presidente Commissione Bicamerale Infanzia e Adolescenza -Camera dei Deputati; Emilia Grazia De Biasi, Commissione Cultura, Scienza e Istruzione - Camera dei Deputati; Fabiana Santini, Assessore Cultura Arte e Sport della Regione Lazio; Federico Mollicone, Presidente della Commissione Cultura, Sport e Politiche Giovanili di Roma Capitale; per l’industriadell’audiovisivo, Richard Borg, Amministratore Delegato Universal Pictures Italia; Luciana Migliavacca, Direttore Home Entertainment Medusa; Lamberto Mancini, Direttore Generale Cinecittà Studios.

“Grazie ai nostri partner, SmileChild prosegue la sua crescita quotidianamente al fine di poter tutelare il Diritto alla “Felicità” dei bambini, un diritto che racchiude la fantasia, la creatività e il benessere dei più piccoli - commenta Federico Bagnoli Rossi Presidente di SmileChild - l’idea è di sviluppare la ricerca individuale di esperienze ricreative e una coscienza sociale fondata sul rispetto dell’Altro e sulla libera espressione del Sé, attraverso la riscoperta dei “miti positivi” del Cinema e l’interazione con la dimensione genitoriale e quella degli educatori”.

articoli correlati