il bimbo cresce

Andare a scuola a piedi riduce lo stress nel bambino

Di mammenellarete
scolari_590
18 Agosto 2010
L'iniziativa Pedibus di molte regioni d'Italia è un toccasana per la salute dei bambini e per socializzare.


---
Ti potrebbero interessare anche...
Come risparmiare sulle cose che servono per il primo giorno di scuola>>
Tutti a piedi con il Piedibus>>
La frutta biologica nelle scuole>>

Leggendo un interessante articolo di

amo mamme che corrono tutto il giorno, divise tra famiglia, lavoro e (quando si può) tempo libero.
La nostra automobile ci sembra spesso l'unica via d'uscita per mantenere tutti gli impegni e raggiungere le destinazioni in poco tempo.

Forse noi saremo meno stressate, traffico permettendo, ma siamo certe che i bambini siano felici di essere scarrozzati tutto il giorno?
Una passeggiata mattutina di poco più di un chilometro, spiegano i ricercatori americani dell'University of Buffalo che hanno condotto la ricerca pubblicata su Medicine & Science in Sports & Exercise, sarebbe in grado di abbassare i livelli di stress, contenendo gli aumenti della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa.
''È il processo che porta alle malattie cardiovascolari inizia durante l'infanzia. Trovare il modo di fermarlo o rallentarlo potrebbe rappresentare un importante vantaggio per la salute'', spiega James Roemmich, supervisore della ricerca.

Nel corso dell'esperimento, effettuato su un campione di 20 ragazzi e 20 ragazze di età compresa tra i 10 e i 14 anni, i ricercatori hanno messo in evidenza che, sottoposti allo stesso esame, i bambini che avevano raggiunto la scuola simulando una passeggiata su un tapis roulant avevano, rispetto al gruppo di controllo che non aveva fatto movimento fisico, la frequenza cardiaca aumentata di 3 battiti al minuto - a fronte degli 11 battiti del gruppo di controllo - e livelli di pressione sanguigna e di stress più bassi.

''L'attività fisica ha un effetto protettivo sullo sviluppo delle malattie cardiovascolari - conclude Roemmich - perché riduce la reattività allo stress''.

Dimentichiamo quindi di caricare la truppa in auto e iniziamo a pensare alla nostra infanzia: chi ci portava a scuola e come? Andavamo in macchina con mamma e papà o ci accodavamo a compagni e conoscenti?

Un vicino disponibile, un comune presente (informati presso il tuo municipio: molti comuni italiani stanno adottando il sistema Pedibus per portare i bimbi a scuola!) aiuteranno non solo a scaricarci di impegni, ma soprattutto a responsabilizzare i nostri scolari.

Ti potrebbero interessare anche...

LE ULTIME STORIE