Home Storie Il bimbo cresce

A Roma torna lo "Scuola bus a piedi"

di mammenellarete - 22.11.2009 - Scrivici

school-bus_big.180x120
Riparte dai primi di dicembre a Roma, lo “Scuola bus a piedi”. La settimana dell’infanzia, conclusasi ieri, ha permesso al Comune di fare le proprie valutazioni a riguardo ed individuare le esigenze dei piccoli e il percorso migliore da compiere.


Il servizio sarà attivo per 38 scuole elementari di Roma per un totale di 1800 bambini – circa 700 in più rispetto all’anno passato-.

Prima della definitiva approvazione del progetto, l’assessore alle politiche educative, Laura Marsilio, ha accompagnato i piccoli studenti della scuola “Lante della Rovere” del II Municipio di Roma, nel tragitto che compiranno ogni mattino, effettuando tutte le fermate ed aumentando il flusso di piccoli studenti verso la scuola.

Lo “Scuola bus a piedi” è un’iniziativa che ha avuto successo già nell’anno passato e che il Comune ripropone anche quest’anno.
I piccoli passeggeri indossano dei gilet catarifrangenti - per un più facile riconoscimento - e durante il tragitto si incontrano tutti alle fermate più vicine a casa.
Sono accompagnanti da personale qualificato e sono coperti da assicurazione in caso di incidenti per strada.

I percorsi scelti sono a misura di bambino e tutto risulterà più facile e sicuro grazie alla presenza di vigili urbani. Questo servizio permette ai bambini di divenire più indipendenti, responsabili di se stessi ed imparare l’educazione stradale, come muoversi a piedi in città capendo anche il meccanismo degli automobilisti o di coloro che si muovono grazie ad un motorino o qualsiasi altro mezzo di trasporto.

Lo “Scuola bus a piedi” permette anche di educare i bambini alla civiltà stradale e al rispetto dell’ambiente.

Cosa ne pensi di questa iniziativa? Parliamone insieme sul forum!



articoli correlati