Ho perso Emanuele alla ventunesima settimana di gravidanza gravidanza pancione
il 27 Giugno 2017, Di mammenellarete
Ho dovuto affrontare un aborto spontaneo alla ventunesima settimana di gravidanza. Ho perso Emanuele, dopo aver fatto una corsa in ospedale ed essermi sentita dire con freddezza: "Signora lei lo sa a cosa va incontro?". Però dopo tanto dolore, la vita ha però ricompensato me e mio marito dandoci due splendidi figli maschi. Ora siamo felici e in quattro. Magari in in un futuro non molto lontano la nostra famiglia si allargherà! Questa volta potrebbe essere una femminuccia.
...continua
Una nuova (DIFFICILE) gravidanza a 4 mesi dal parto Bimba
il 27 Giugno 2017, Di mammenellarete
Quando scoprii di essere incinta per la seconda volta, il mio primo figlio aveva solo quattro mesi. E il medico mi disse che la camera gestazionale era di una forma strana e che questo non lasciava grandi speranze. Per fortuna dopo venni a sapere che c'era il battito! In seguito, mi ricoverarono per distacco delle membrane. Dopo tante difficoltà, la mia bimba venne alla luce a 38 settimane, con un parto naturale. Io e lei ce l'avevamo fatta.
...continua
Dopo tre figli meravigliosi ho deciso di farmi chiudere le tube Dopo tre figli meravigliosi ho deciso di farmi chiudere le tube
il 27 Giugno 2017, Di mammenellarete
Ho 39 anni e tre figli: di 12, sette e quattro anni. Il primo non voleva saperne di uscire e così dopo vari tentativi dovettero farmi il cesareo, avevo un problema di distocia cervicale; e per non rischiare mi fecero il cesareo anche con il secondo e con il terzo. Ma dopo l'ultimo decisi di farmi chiudere le tube. Non mi sono mai pentita di questa scelta. Mi reputo tre volte fortunata per aver avuto le mie perle che mi bastano e avanzano. 
...continua
Dopo tanti tentativi, sono rimasta incinta in una clinica in Spagna Dopo tanti tentativi, sono rimasta incinta in una clinica in Spagna
il 27 Giugno 2017, Di mammenellarete
La mia testimonianza è per tutte quelle coppie in cerca di un bambino. Non perdete la speranza. Vi assicuro che è un mondo a parte difficile e con tanti medici che se ne approfittano, perché vogliono soldi, soldi, soldi... Ma noi ci siamo riusciti e stringiamo tra le braccia il nostro cucciolo di tre mesi.
...continua
Ho trovato il coraggio di denunciare le violenze subite. Voglio libertà e godermi mia figlia senza paura Ho trovato il coraggio di denunciare le violenze subite. Voglio libertà e godermi mia figlia senza paura
il 26 Giugno 2017, Di mammenellarete
Dopo anni di violenze subite, ora sono nelle mani di un giudice e di un avvocato. Ho due mesi per trovare il meglio. Ho testimoni, messaggi, registrazioni vocali. Voglio libertà. Voglio essere libera. Voglio godermi mia figlia senza aver paura che il padre ci perseguiti e spaventi. Voglio fare ciò che voglio, solo io e lei. voglio smetterla di sudare freddo ogni volta che trovo un suo messaggio. Ho tanta paura, ma ho anche tanta forza. Vi racconto la mia storia.
...continua
Il nostro lungo e tortuoso percorso per diventare genitori Il nostro lungo e tortuoso percorso per diventare genitori
il 26 Giugno 2017, Di mammenellarete
 Ad agosto 2013 ci siamo sposati e la famiglia è sempre stata un obiettivo importante, un sogno da realizzare... infatti i tentativi per avere un figlio iniziano quasi un anno dopo. La nostra è stata una lunga e dolorosa ricerca: c'è stato anche un momento in cui il matrimonio è andato in crisi. Ora però, grazie alla pma, sono alle 25esima settimana di gravidanza.
...continua
Il mio piccolo guerriero nato con trigonocefalia trigonocefalia
il 26 Giugno 2017, Di mammenellarete
Dopo un paio di aborti, finalmente riesco a portare a termine la gravidanza. Ma ecco la mazzata: alla nascita gli diagnosticano un problema al cuore e alla fontanella. Cerco su internet, è trigonocefalia nella forma più grave. Dolore e sconforto, ma poi forza. A cinque mesi l'operazione. Da allora siamo rinati insieme a un piccolo guerriero, ora cinquenne e super speciale. 
...continua
I fantastici progressi del mio Jason, nato senza un piedino bambino due anni
il 23 Giugno 2017, Di mammenellarete
Ho avuto un cesareo d'urgenza a causa di un distacco di placenta. Io e mio figlio abbiamo rischiato la vita, ma per fortuna siamo entrambi qua. Al parto però, abbiamo scoperto che non aveva un piedino e una manina. Sono passati due anni da quel giorno e quanti progressi sono stati fatti. E che emozioni...
...continua
Il dramma di una interruzione terapeutica di gravidanza Il dramma di una interruzione terapeutica di gravidanza
il 23 Giugno 2017, Di mammenellarete
Rimasi incinta a 40 anni di un meraviglioso bimbo, ma poco tempo dopo i medici mi dissero che aveva una displasia scheletrica che lo avrebbe fatto nascere paralizzato dal collo in giù. Decidemmo per l'interruzione terapeutica di gravidanza. Furono giorni molto difficili. Dopo due anni è nato, quattro mesi fa, il mio Gabriel. Ho avuto paura per tutti e nove i mesi della gravidanza. Lui ha portato l'amore dentro un cuore distrutto. Il mio angelo invece è in un angolino di cielo dove può correre forte con le sue gambine.
...continua
Endometriosi e gravidanza: sono mamma di tre bambini! endometriosi
il 23 Giugno 2017, Di mammenellarete
Ho già iniziato a soffrire tantissimo dal primo menarca. Purtroppo dovetti aspettare a compiere 20 anni per incontrare finalmente un ginecologo che prese a cuore la mia situazione e decise di ricoverarmi. Ma alla fine... tutto è andato bene. L'endometriosi è una delle prime cause di sterilità, ma grazie a Dio ora stringo tra le mie braccia tre bambini stupendi.
...continua
Sono incinta, ma sono triste e lontana dalla mia famiglia Sono incinta, ma sono triste e lontana dalla mia famiglia
il 22 Giugno 2017, Di mammenellarete
Da quando ho scoperto di aspettare il secondo figlio, mi sento imprigionata in una vita che non avrei pensato mai che sarebbe stata la mia, in una città che non é mia, senza più un lavoro, sempre chiusa in casa, senza un'amica con cui prendere un caffè, i miei genitori lontani e circondata da gente tanto diversa da me. 
...continua
Associazione "Sei forte papà", genitori e bimbi uniti dal gioco del calcio Associazione Sei forte papà, genitori e bimbi uniti dal gioco del calcio
il 22 Giugno 2017, Di mammenellarete
L'associazione sportiva "Sei forte papà" ha come scopo è quello di far avvicinare gli adulti allo sport, in particolare modo al calcio e di far giocare i bambini. I figli e i rispettivi genitori hanno lo stesso numero e lo stesso logo sulla maglietta. La nostra società è tutta gestita da papà che allenano e gestiscono i propri figli in campo. Scrivo questa fantastica storia che ha dietro tanti sacrifici per condividerla con voi.
...continua
Ho una malattia rara, dolorosa. La gravidanza è diventata la mia favola Ho una malattia rara, dolorosa. La gravidanza è diventata la mia favola
il 22 Giugno 2017, Di mammenellarete
Due anni fa mi diagnosticano una malattia rara che mi debilita, mi provoca tanti dolori... Non riesco a lavorare, a prendere in braccio mia figlia. Il mondo traballa sotto i miei piedi... E quando meno me lo aspetto, scopro di essere di nuovo incinta.
...continua
Il cuore della mia "topolina" non batteva più. L'ho scoperto il giorno del parto pancione
il 22 Giugno 2017, Di mammenellarete
Già da subito non mi sentivo tranquilla, avevo la sensazione che non era una gravidanza normale e che sarebbe successo qualcosa. E infatti sarebbe stato così. Il giorno del parto, il 22 novembre 2013, si accorsero che non c'era battito...
...continua
Fecondazione assistita: la cosa che più desidero al mondo è essere madre Fecondazione assistita: la cosa che più desidero al mondo è essere madre
il 21 Giugno 2017, Di mammenellarete
Il mio desiderio più grande è essere madre. Purtroppo però, nonostante la Pma e le stimolazioni, ad oggi nessun ovulo si è impiantato. A causa di ciò, ho anche rischiato una brutta depressione. Al momento mi sto sottoponendo ad altri esami per capire se ci sono altri problemi, in modo da poter ricominciare le stimolazioni a settembre. Spero, prima o poi, di poter stringere tra le braccia il "nostro sogno". 
...continua
La storia del mio parto magico e straordinario La storia del mio parto magico e straordinario
il 20 Giugno 2017, Di mammenellarete
Avevo poco liquido amniotico ed era già passata la data del termine, per questo mi fecero l'induzione. All'inizio il dolore era quello da ciclo, ma di notte si fece più intenso... E arrivato il momento del parto ho usato tutta l'energia e la forza che avevo e che non credevo di avere. Volevo vedere mio figlio. 
...continua
Alessia e Giorgia: le mie due bimbe nate in un lampo ospedale
il 20 Giugno 2017, Di mammenellarete
Con due spinte sono diventata mamma della mia bellissima e dolcissima Alessia! E nel mio secondo parto, due anni e mezzo dopo, arrivata al Pronto Soccorso, mi hanno mandato subito in reparto e dal reparto in sala parto, coi miei vestiti, senza tracciato e senza documenti di ricovero. Giorgia è nata così. Un uragano nel nascere e un uragano nella vita!
...continua
Jason, il mio bimbo vivace nato senza un piedino e una manina gravidanza
il 20 Giugno 2017, Di mammenellarete
Ho avuto un cesareo d'urgenza a causa di un distacco di placenta. Io e mio figlio abbiamo rischiato la vita, ma per fortuna siamo entrambi qua. Al parto però, abbiamo scoperto che non aveva un piedino e una manina. Il ginecologo lo sapeva, eppure non ce lo aveva detto... Ma la nostra forza è il nostro bambino che a 14 mesi camminava già. Mangia da solo e si mette da solo la sua protesi al piedino. E' il nostro miracolo.
...continua
Che cosa significa per me vivere all'estero svizzera
il 20 Giugno 2017, Di Valeria Camia
Ho letto la storia di quella mamma che soffre di depressione stando all'estero. Mi era sfuggita.... Ecco quello che mi sento di dire al riguardo.
...continua
Endometriosi: ho affrontato due gravidanze senza problemi Endometriosi: ho affrontato due gravidanze senza problemi
il 19 Giugno 2017, Di mammenellarete
Avevo dei dolori molto forti durante il ciclo mestruale e stavo male per giorni, ma il ginecologo mi disse che non avevo nulla. Poi mi sposai ed ebbi una bimba. Scoprii solo dopo il parto di avere un nodulo di endometriosi tra il retto e la vagina. Il dottore mi disse che sono una delle pochissime persone ad aver affrontato la gravidanza con l'endometriosi senza aver avuto nessun problema. Spero che il mio esempio possa essere di conforto a qualcuno.
...continua