Ho avuto un figlio da un tossicodipendente. La mia storia Ho avuto un figlio da un tossicodipendente. La mia storia
il 05 Luglio 2018, Di mammenellarete
Il mio compagno è un tossicodipendente. Lui ora è in una comunità da aprile. Mi hanno detto che per lui non si tratta di dipendenza, ma di una brutta depressione non curata. Mi sto facendo seguire da uno psicologo perché sono carica di rabbia. Ho patito e sto patendo molto. Mi sento sola e mi vergogno ad uscire perché per molti io sono come lui. Vi racconto la mia storia.
...continua
Sindrome di Marcus Gunn: "Mia figlia ha un occhietto più chiuso dell'altro. Ogni giorno le dico che è bella così" Sindrome di Marcus Gunn: Mia figlia ha un occhietto più chiuso dell'altro. Ogni giorno le dico che è bella così
il 04 Luglio 2018, Di mammenellarete
A pochi mesi dalla nascita di mia figlia, il pediatra mi consigliò di portarla da un oculista, che diagnosticò la "Sindrome di Marcus Gunn", ossia un difetto di un nervo piccolissimo che collega la mascella all'occhio. Il dottore mi disse subito che questa disfunzione non era operabile. Ad oggi, lei non è consapevole di questo piccolissimo problema all'occhio. Ma a scuola già due bambini l'hanno infastidita per il suo occhio leggermente più chiuso. La mia paura è proprio questa. Io le ripeto tutti i giorni che lei è bella così, che tutto quello che ha sono caratteristiche che la rendono unica e particolare.
...continua
Ho il gene della malattia di mio padre, per diventare mamma devo fare un costoso esame preimpianto tristezza
il 03 Luglio 2018, Di mammenellarete
Non sono ancora mamma. Mio padre si è ammalato a 37 anni di simil Alzheimer precoce e ne è morto a 42. Io ho il gene di mio padre, quindi, per diventare mamma, mi devo sottoporre a un costoso esame preimpianto.
...continua
Ho lasciato il mio ex geloso e violento per amore di mio figlio. Ora sono una donna più forte Ho lasciato il mio ex geloso e violento per amore di mio figlio. Ora sono una donna più forte
il 02 Luglio 2018, Di mammenellarete
Rimasi incinta a 20 anni. Il mio compagno mostrò da subito il suo carattere possessivo e geloso. Dopo otto anni riuscii, con molte difficoltà, a lasciarlo. Attualmente non ci vediamo, ma ci sentiamo pochissimo tramite messaggi per cose che riguardano nostro figlio. Al resto ci pensano i servizi sociali. Io ne sono uscita, ora sto bene, sono tornata al mio peso di sempre. Lavoro, ho delle amicizie e penso di più a me stessa. La forza di reagire me l'ha data mio figlio!
...continua
Stavo combattendo contro l'anoressia. Mia figlia Benedetta mi ha dato la forza per sconfiggerla anoressia
il 02 Luglio 2018, Di mammenellarete
Mi ammalai di anoressia a 14 anni. Meno mangiavo, più mi sentivo in pace con me stessa. Tutto ciò perché avevo solo bisogno di essere amata per quella che ero e non per tutto ciò che facevo. In seguito in una clinica per disturbi alimentari incontrai un ragazzo di origini brasiliane e ci buttammo in una storia senza senso. Io non avevo le mestruazioni ma... scoprii di essere incinta! 
...continua
Linfoma di Hodgkin, incinta dopo un tumore. Ce l'ho fatta! Mamma e bimba
il 29 Giugno 2018, Di mammenellarete
Scoprii per caso di avere un linfoma sul collo, ovvero un tumore. Affrontai l'operazione e dopo la chemio, focalizzandomi sulla guarigione e affrontando ciò che sanno tutti: la perdita dei capelli, la stanchezza perenne, i chili in più, la scomparsa del ciclo. Tutte le sofferenze passate sono state ricompensate: dopo due anni sono rimasta incinta di una splendida bambina e poco tempo fa ho partorito. Mai perdere la speranza. 
...continua
Nei suoi occhi ho visto subito l'amore e i bambini che avremmo avuto insieme Coppia giovane
il 29 Giugno 2018, Di mammenellarete
Quando avevo 16 anni conobbi un bellissimo ragazzo, che aveva tre anni più di me. Era splendido: tante ragazze gli correvano letteralmente dietro. Dopo l'estate lui ripartì e ci perdemmo persino di vista. Dopo tanti mesi per caso ci incontrammo un giorno, per caso, in un centro commerciale. Fu un incredibile gioco del destino: ci ritrovammo proprio nello stesso punto e nello stesso momento, a distanza di mesi dal nostro primo incontro. Da quel momento non ci siamo più lasciati e ora siamo in quattro.
...continua
"Disturbo dello spettro autistico". Sono mamma di un bimbo speciale Disturbo dello spettro autistico. Sono mamma di un bimbo speciale
il 29 Giugno 2018, Di mammenellarete
Dopo la diagnosi di "spettro autistico", la mia vita è diventata un via vai di terapie e di giorni interminabili. Sono sempre in macchina. Trovo la forza di fare tutto perché mio figlio di 4 anni è il mio tutto. La sua sorellina lo ama ed è forte quanto me, soprattutto quando rimane a casa con il papà mentre noi facciamo le visite e i ricoveri.
...continua
Non riuscivo ad avere figli. Ma dopo la Fivet ho avuto tre splendidi bimbi Non riuscivo ad avere figli. Ma dopo la Fivet ho avuto tre splendidi bimbi
il 28 Giugno 2018, Di mammenellarete
Non riuscivo a portare avanti una gravidanza. Grazie alla Fivet, oggi sono mamma di tre bellissimi bimbi e sono la più felice del mondo anche se ogni volta che sento storie di infertilità avverto anche io tutto quel dolore sulla mia pelle. Un consiglio però sento di darlo a chi sta attraversando quello che ho passato io. Affidatevi a professionisti seri, perché ci sono molti medici che si arricchiscono sul dolore di tante coppie. Ma soprattutto... non perdete la speranza!
...continua
Ho rischiato un aborto spontaneo per collassamento: per fortuna la mia Aurora ce l'ha fatta Ho rischiato un aborto spontaneo per collassamento: per fortuna la mia Aurora ce l'ha fatta
il 27 Giugno 2018, Di mammenellarete
Sembrava che la mia gravidanza andasse bene, eppure improvvisamente i medici durante un'ecografia mi dissero che rischiavo un aborto spontaneo per collassamento. Per fortuna la mia Aurora, il mio miracolo, nacque a 40 settimane più 2 con parto naturale e non aveva nessun problema cardiaco. Il destino a volte può essere bastardo, ma non si ricorda che i bambini sono la forza della natura più grande che esista!
...continua
Mi ha tradito anche con la mia migliore amica Mi ha tradito anche con la mia migliore amica
il 25 Giugno 2018, Di mammenellarete
Ci siamo conosciuti da giovani, io avevo 15 anni e lui 17. Dopo un anno aspettavamo una bambina. Ma lui era interessato ad altre donne. Ho sopportato e abbiamo avuto un secondo figlio. Ma le cose sono peggiorate, tanto da tradirmi con la mia migliore amica. Dopo un periodo di separazione ho provato comunque a dargli un'ultima possibilità ed è nato il terzo figlio. Ma dopo un anno ho capito che non lo amavo più. 
...continua
Dubai: il posto dove abbiamo scelto di allargare la famiglia Dubai: il posto dove abbiamo scelto di allargare la famiglia
il 25 Giugno 2018, Di mammenellarete
Sono sempre stata una viaggiatrice e ho lavorato un po' ovunque. Fino a quando non sono arrivata a Dubai: qui ho conosciuto mio marito, abbiamo avuto un figlio e deciso di vivere. 
...continua
Chi ridarà il tempo perduto ai papà separati e ai loro figli? papà figlia
il 25 Giugno 2018, Di mammenellarete
Sono un papà separato. La mia ex ha portato mia figlia a 450 km di distanza da me. Credeva e crede che i figli sono delle mamme tanto da cercare di mettermi il bastone tra le ruote. Me l'aveva detto che lo avrebbe fatto.  Chi ridarà il tempo perduto ai papà e i loro figli? Ci vuole una legge ad hoc e rispetto, cosa che molte ex non hanno.
...continua
Poesia: l'estate è arrivata anguria bici
il 21 Giugno 2018, Di mammenellarete
Una poesia al sapore di anguria per augurare a tutti una buona estate!
...continua
Diventare mamma a 20 anni non mi ha impedito di tornare a studiare Mamma giovane
il 21 Giugno 2018, Di mammenellarete
Racconto la mia storia per far sapere a tutti quanto sia bello essere madri, soprattuto quanto sia bello essere madri giovani e quanto sia bello essere amate dal proprio figlio. Ho dato alla luce mia figlia a 20 anni, però prima ho rischiato, a causa di complicazioni legate alla gravidanza, di partorire prematuramente. Fortunatamente la mia piccola è arrivata al momento giusto. Così come la mia gravidanza.
...continua
Ho 43 anni e una bimba di 20 mesi. Sono al massimo delle mie energie Ho 43 anni e una bimba di 20 mesi. Sono al massimo delle mie energie
il 18 Giugno 2018, Di mammenellarete
Quando ho iniziato a maturare l'idea di diventare madre, a 37 anni, i primi esami medici sembravano suggerire delle difficoltà da parte di mio marito. Fu un periodo molto duro. Ci fu tutto l'iter delle coppie sterili, poi accadde quello che speravamo. Dopo circa 2 anni di ricerche l'inizio di una gravidanza! Nostra figlia è nata sana e bella, con parto naturale. Tutti i giorni mi pare un miracolo che sia con noi. È vivace, simpatica e bellissima. ​Non sono in sovrappeso, non fumo, non bevo, non ho tante rughe, la vita non mi ha usurata e sono molto più felice e consapevole ora di 20 anni fa. 
...continua
A 15 mesi, i primi dubbi sull'autismo. Poi, la diagnosi. Ti amo Asia, mia piccola guerriera A 15 mesi, i primi dubbi sull'autismo. Poi, la diagnosi. Ti amo Asia, mia piccola guerriera
il 18 Giugno 2018, Di mammenellarete
La mia storia è iniziata quando Asia aveva circa 15 mesi. Così piccola ma così assente... Prima non lo era, sempre sorridente, attiva, giocherellona. Poi un giorno con mio marito mi chiesi perché Asia non rispondeva mai al suo nome, perché non interagiva con le sorelle più grandi, perché non era attratta dal mondo esterno. Dopo pochi mesi arrivò la diagnosi. Mia figlia era autistica.
...continua
Gravidanza con probabili malformazioni genetiche: "Non ho voluto fare l'amniocentesi" Neonato
il 18 Giugno 2018, Di mammenellarete
Ero incinta e felicissima, ma un giorno i dottori mi dissero che il bimbo era a rischio e che avrebbe potuto avere la sindrome di down, con un difetto cardiaco, con qualche malformazione. Trascorsi la mia gravidanza sempre triste, avevo continuamente con le mani sul pancione, parlavo ore intere con il piccolo, lo rassicuravo, dicendogli che lo amavo incondizionatamente. Scelsi anche di non fare l'amniocentesi. Per fortuna, al momento del parto il mio campione lottò insieme a me e insieme riuscimmo a vincere tutti i pronostici: lui era lì, sano, che urlava, e non aveva nessun difetto! 
...continua
Ho domato la malattia e sono finalmente mamma Ho domato la malattia e sono finalmente mamma
il 18 Giugno 2018, Di mammenellarete
Ho sempre avuto uno spiccato senso materno. Ma questo figlio tanto cercato, tardava ad arrivare. Solo due giorni prima della IUI arrivò un macigno sulla testa: CARCINOMA TIROIDEO. Avevo solo 31 anni e tutto intorno a me iniziò a tremare, un terremoto dell'anima, paura di morire. Sospesi la pma e iniziai il percorso terapeutico.
E dopo soli cinque giorni dall'intervento di tiroidectomia, scoprii di essere incinta...
...continua
Sofia, la nostra bimba con la craniostenosi Sofia, la nostra bimba con la craniostenosi
il 18 Giugno 2018, Di mammenellarete
Racconto ciò perché dovete osservare sempre i vostri figli, soprattutto se neonati e non sottovalutare nessun dubbio che vi sorge, e non dovete avere nessuna paura di dover affrontare nel caso delle conseguenze. E soprattutto scrivo per far conoscere la craniostenosi che può portare a tutto come non può portare a nulla. 
...continua