Un papà imperfetto... online! papà imperfetto
il 16 Febbraio 2018, Di mammenellarete
E' online un blog dedicato ai papà e a tutti i pasticci che combinano con i figli! Si chiama www.papaimperfetto.it
...continua
Citomegalovirus a 14 settimane: per fortuna mia figlia è sanissima Citomegalovirus a 14 settimane: per fortuna mia figlia è sanissima
il 15 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Scoprii di aver contratto il citomegalovirus alla quattrodicesima settimana della mia seconda gravidanza. Ad oggi ringrazio tanto la dottoressa che mi ha seguito, perché senza di lei non avrei saputo davvero cosa fare. Ho avuto la fortuna di incontrare un medico con un cuore grande e con tanta attenzione verso i suoi pazienti.
...continua
Paralisi facciale alla nascita: non so perché è successo, ma ringrazio che mio figlio stia bene Paralisi facciale alla nascita: non so perché è successo, ma ringrazio che mio figlio stia bene
il 15 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Il mio Marco parla bene, non è strabico, ci sente. L'unico problema che ha è l'espressione del viso quando sorride o piange: la bocca si storce verso il basso a destra e l'occhio fa fatica ad ammiccare e rimane aperto. Penso sempre che poteva andarci molto peggio è ringrazio che stia bene. 
...continua
Il mio scricciolo: nato a 24 settimane con un peso di 650 gr Il mio scricciolo: nato a 24 settimane con un peso di 650 gr
il 14 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Il mio primo figlio venne al mondo quando giunsi a 39 settimane, ma avevo avuto le prime avvisaglie della sua nascita a 33 settimane. Con il mio secondo figlio pensavo di poter affrontare la gravidanza con più serenità. Ma le acque si ruppero a 22 settimane e io dovetti correre in ospedale, dove il mio bimbo venne al mondo a 24 settimane.  Mi avevano detto che nascite così premature purtroppo non vanno a buon fine. Mio figlio è nato alle ore 23 del 8 agosto 2015 per 650 gr di peso. Dopo aver trascorso diverso tempo in Tin, tornò finalmente a casa con noi. 
...continua
Sono una mamma single: dobbiamo tenere duro! donna single
il 14 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Un figlio di 14 mesi, una gravidanza non programmata e un bambino che oggi è tutta la mia vita. All'inizio con il mio ex compagno sembrava tutto bello. Poi, da quando abbiamo deciso di andare a vivere insieme, i primi segnali: si beveva i nostri soldi, mi lasciava spesso sola. Dopo la nascita di nostro figlio ha anche iniziato a controllarmi! Non ce l'ho più fatta, l'ho lasciato. Il mio dispiacere più grande è di non poter vedere mio figlio crescere in una famiglia normale...
...continua
Mesi bui per la depressione post-partum. La mia esperienza a lieto fine Mesi bui per la depressione post-partum. La mia esperienza a lieto fine
il 14 Febbraio 2018, Di mammenellarete
A distanza di 5 mesi dal parto, giunse per me un momento davvero difficile. Per stress non volli più allattare mia figlia. Piansi per 3 settimane fino ad arrivare alla decisione di prendere le pastiglie per far andare via il latte. Avevo dei tremendi sensi di colpa perché credevo che il mio latte sarebbe stato meglio dell'artificiale. Era la depressione post-partum. Non mi sono fatta aiutare più di tanto, ho rifiutato i farmaci, la forza l'ho trovata dentro di me, guardando la mia bimba e rispecchiandomi nei suoi bellissimi occhi azzurri.
...continua
Un coraggioso GRAZIE a tutte le MAR, le mamme a rischio gravidanza - culla
il 14 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Per tutte le MAR, mamme a rischio, gestanti coraggiose, un coraggioso grazie. Perché loro non sono spaventate dall'aver messo su pochi o troppi chili, dalla leggera nausea persistente, dal sesso con il partner che cambia connotazione, dai fisiologici mal di schiena, o dal fatto di non poter fare la tinta o non mangiare il salame. No, quello che spaventa le MAR, solo il profondo del loro cuore e di chi ha vissuto esperienze simili può capirlo... ma tutte vinceranno la loro battaglia. Con fede, forza d'animo, istinto di protezione del proprio cucciolo. Al quale già si insegna qualcosa di importante: impara a non mollare mai.
...continua
Citomegalovirus: poco prima del parto mi hanno detto che ero positiva. Per fortuna mio figlio è sanissimo Citomegalovirus: poco prima del parto mi hanno detto che ero positiva. Per fortuna mio figlio è sanissimo
il 13 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Proprio poco prima del parto mi dissero che ero positiva al citomegalovirus. Per fortuna quando il bimbo nacque, vidi che sembrava sano: me lo attaccarono subito al seno. Io avevo tanta paura che dagli esami venisse fuori che qualcosa che non andava. Finché ebbi i risultati: il mio bambino era sanissimo e un'ondata di gioia mi pervase, lo baciai tanto, tantissimo e contemporaneamente ringraziai Dio. Adesso il mio piccolo è un bellissimo bambino di otto mesi!
...continua
Ho una mutazione genetica, ma con la giusta terapia sono diventata mamma Ho una mutazione genetica, ma con la giusta terapia sono diventata mamma
il 12 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Abortii spontaneamente in seguito a un ritardo della crescita di quella che sarebbe dovuta essere mia figlia. In seguito capimmo che la causa dell'aborto era legata ad una mutazione genetica. A distanza di cinque mesi da quel maledettissimo giorno, scoprii di essere nuovamente incinta e, con una terapia adatta alla mia mutazione genetica, a 36 settimane nacque finalmente Gianluca. Ora stringo tra le braccia il mio amore  di 3 anni.
...continua
Sindrome di Kawasaki. Per fortuna mia figlia, 20 mesi, ora sta bene Sindrome di Kawasaki. Per fortuna mia figlia, 20 mesi, ora sta bene
il 09 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Ho deciso di raccontarvi questa storia perché non avevo sentito mai parlare della Sindrome di Kawasaki, contratta da mia figlia all'età di 20 mesi. Purtroppo ancora non si sa da cosa sia causata questa malattia, ma per fortuna ci sono le cure. Se presa in tempo, non comporta nulla e si torna lentamente alla vita normale.
...continua
Figli da giovanissimi: "Si superano tante difficoltà insieme e loro crescono con noi" Figli da giovanissimi: Si superano tante difficoltà insieme e loro crescono con noi
il 08 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Avevo 21 anni e il mio compagno ne aveva 19 quando rimasi incinta del primo figlio. In seguito, ebbi due altri figli, un maschio e una femmina. Adesso ho 26 anni e tre figli. Posso garantire che avere figli da giovanissimi toglie molto, ma che nel frattempo è davvero una fantastica esperienza, perché i piccoli crescono con noi e dopo un po' di tempo si può anche tornare a rilassarsi e a divertirsi ancora come da giovanissimi (magari con loro).
...continua
Io italiana, lui afghano: il nostro amore nato in Piazza di Spagna Coppia
il 08 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Da buona romana, un giorno decisi di andare a piazza di Spagna con le mie compagne di classe. Lì conobbi casualmente un ragazzo molto carino. Ebbi quello che si definisce un classico "colpo di fulmine". Però il ragazzo era afghano e viveva in Austria: parlava molte lingue tranne l'italiano. Oggi abbiamo due splendidi figli: sono le gioie della nostra vita.
...continua
Cesareo d'urgenza: "Avrei dato la vita per mio figlio" Neonato
il 08 Febbraio 2018, Di mammenellarete
39 settimane: mi ricoverano per le prime contrazioni, ma i battiti del mio piccolo erano lenti.  Non c'era tempo da perdere: dovettero farmi un cesareo d'urgenza. Sono allergica ai farmaci, ma io ero preoccupata per mio figlio. Rischiai la vita. Penso che mio figlio sia la cosa più bella che la vita mi abbia donato. Credo che se quel giorno fosse andata male, sarebbe stato per me naturale donare la mia vita per lui.
...continua
Parto naturale dopo due cesarei. Oggi sono madre di cinque figli Parto naturale dopo due cesarei. Oggi sono madre di cinque figli
il 07 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Dopo tre parti, tra cui due cesarei, e un aborto, ho potuto, grazie a un bravissimo dottore, ripetere di nuovo l'esperienza di partorire in modo naturale. In seguito, ho avuto il quinto figlio con parto cesareo. Vi racconto la mia bellissima esperienza.
...continua
C'era battito ma non si muoveva: aveva tre giri di cordone intorno al collo C'era battito ma non si muoveva: aveva tre giri di cordone intorno al collo
il 07 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Ho avuto una gravidanza difficile: a 15 settimane un distacco della placenta che per fortuna si è risolto, poi alla 35esima pressione alta. E quando mi recai a fare il monitoraggio si vedeva il battito, ma non si registravano movimenti. Mi fecero così un cesario d'urgenza: il bambino aveva tre giri di cordone intorno al collo.
...continua
Mio marito preferisce vivere spensierato e senza risponsabilità separazione
il 07 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Non è stato facile rimanere incinta e durante il parto cesareo d'urgenza ho rischiato di morire. Mio figlio è stato invece 41 giorni in terapia intensiva. Ora che sta crescendo e stiamo bene e potremmo tutti goderci questa meravigliosa famiglia, mio marito capisce che a lui non va la famiglia, ma preferisce vivere spensierato senza responsabilità: uscire a divertirsi è il suo scopo principale. Mi ha detto addirittura più volte che era meglio se fossimo morti entrambi. E così io, con solo il grandissimo aiuto della mia famiglia, mi cresco la mia meraviglia mentre lui mi crea solo problemi. Pian piano mi riprendo in mano la mia vita visto che sono stata fortunata ad avere una seconda possibilità.
...continua
L'amore vince su tutto. La storia dei miei genitori L'amore vince su tutto. La storia dei miei genitori
il 06 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Vi racconto la storia della mia famiglia. E' la storia di due ragazzini appena adolescenti: Natale e Maria Concetta, i miei genitori. Improvvisamente alla mamma venne detto che non avrebbe potuto avere dei figli. Tristi ed impauriti, i miei si preparavano ad affrontare una vita da soli. E invece avvenne il miracolo... o meglio i miracoli!
...continua
Gravidanza: il cuoricino della mia bimba ci ha fatto stare tanto in pensiero! manina
il 06 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Il cuoricino della mia bambina nel pancione ci ha tenuti con il fiato sospeso fino alla 22esima settimana. A quel punto tutte le preoccupazioni sono rientrate.  Ho partorito a 37 settimane e mezzo. La mia piccola è bellissima e sta bene. Il dottore le ha visitato il cuoricino per 40 minuti e non ha trovato nessuna anomalia.
...continua
Papà giovane: un'esperienza bellissima Papà giovane: un'esperienza bellissima
il 05 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Ho conosciuto mia moglie a 16 anni e a 22 sono diventato padre. Abbiamo fatto dei sacrifici, ma non mi sono pesati, anzi, diventare padre da giovane è stata un'esperienza bellissima e rifarei tutto.
...continua
La straordinaria storia della mia famiglia numerosa 'acquisita' La straordinaria storia della mia famiglia numerosa 'acquisita'
il 05 Febbraio 2018, Di mammenellarete
Vi racconto la storia di una meravigliosa famiglia numerosa: quella di mio marito, che è il quarto di 9 figli. Avere una famiglia numerosa è bellissimo. Per me è stupendo sapere di essere circondata da persone che sono sempre pronte ad aiutarmi e su cui posso contare. Durante l'estate, in vacanza, siamo tantissimi: è una cosa meravigliosa!
...continua