Facciamo oziare un po' i nostri figli? noia
il 05 Giugno 2017, Di Valeria Camia
Uscendo con amici anglofoni, ho capito perché gli inglesi lasciano ai bambini il tempo di annoiarsi. Loro, genitori e nonni, nel momento del gioco, sanno anche mettersi da parte. Lasciano che la noia arrivi. Non si preoccupano che se ne faccia esperienza. Perché la noia è passeggera, come le nuvole che coprono il cielo inglese. Dicono. Passerà, e arriverà qualcosa di bello, dalla testolina dei bimbi.
...continua
Dubai: il posto dove abbiamo scelto di allargare la famiglia Dubai: il posto dove abbiamo scelto di allargare la famiglia
il 05 Giugno 2017, Di mammenellarete
Sono sempre stata una viaggiatrice e ho lavorato un po' ovunque. Fino a quando non sono arrivata a Dubai: qui ho conosciuto mio marito, abbiamo avuto un figlio e deciso di vivere. 
...continua
Chi ridarà il tempo perduto ai papà separati e ai loro figli? papà figlia
il 01 Giugno 2017, Di mammenellarete
Sono un papà separato. La mia ex ha portato mia figlia a 450 km di distanza da me. Credeva e crede che i figli sono delle mamme tanto da cercare di mettermi il bastone tra le ruote. Me l'aveva detto che lo avrebbe fatto.  Chi ridarà il tempo perduto ai papà e i loro figli? Ci vuole una legge ad hoc e rispetto, cosa che molte ex non hanno.
...continua
Mi ha tradito anche con la mia migliore amica Mi ha tradito anche con la mia migliore amica
il 01 Giugno 2017, Di mammenellarete
Ci siamo conosciuti da giovani, io avevo 15 anni e lui 17. Dopo un anno aspettavamo una bambina. Ma lui era interessato ad altre donne. Ho sopportato e abbiamo avuto un secondo figlio. Ma le cose sono peggiorate, tanto da tradirmi con la mia migliore amica. Dopo un periodo di separazione ho provato comunque a dargli un'ultima possibilità ed è nato il terzo figlio. Ma dopo un anno ho capito che non lo amavo più. 
...continua
21 anni di differenza. Ma l'amore non guarda in faccia nessuno 21 anni di differenza. Ma l'amore non guarda in faccia nessuno
il 01 Giugno 2017, Di mammenellarete
Stiamo insieme da meno di un anno e abbiamo attraversato tanti momenti difficili. Ora aspetto un pupetto da lui e non posso sapere se le cose andranno sempre bene. Il futuro non si prevede, ma stiamo bene insieme, nonostante 21 anni di differenza. Perché l'amore non guarda in faccia nessuno!
...continua
Listeriosi in gravidanza: sono una mamma di tre angeli che sono in cielo donna
il 31 Maggio 2017, Di mammenellarete
Rimasi incinta per due volte, la seconda volta di due gemelli. Purtroppo ebbi degli aborti spontanei in tutti e due i casi. La causa? I medici scoprirono che avevo la listeria monocytogenes. Ad oggi, io mi considero una mamma di tre angeli che sono in cielo. Ma spero di dare presto alla luce il frutto dell'amore mio e di mio marito.
...continua
La Danimarca è il mio Paese adottivo e qui i miei figli avranno un futuro migliore. Ma quanta nostalgia! La Danimarca è il mio Paese adottivo e qui i miei figli avranno un futuro migliore. Ma quanta nostalgia!
il 30 Maggio 2017, Di mammenellarete
Per amore ho mollato tutto e sono andata a vivere in Danimarca. Paese classificato come il più felice al mondo. E in effetti qui ci sono molti aiuti alle famiglie e si investe parecchio sull'istruzione. Ma non dimenticherò mai da dove vengo: un Paese che forse offre meno, ma che lascia un segno nel cuore, una nostalgia che non va via.
...continua
L'emozione di sentire tre battiti alla prima ecografia tre gemelli
il 30 Maggio 2017, Di mammenellarete
Ci è voluto quasi un anno, ma finalmente rimango incinta. Arriva il giorno della prima ecografia (e fin qui è quello che fanno tutte le donne). Il ginecologo inizia a fare l'ecografia e finalmente sentiamo il cuoricino battere. Ma dopo pochi minuti ci dice che erano due... e dopo altri due minuti sentivamo il battito del terzo... ero incinta di tre gemelli. I primi mesi sono stati faticosi (ci vuole molta pazienza), ma grazie anche alle persone che ci sono state vicino ce l'abbiamo fatta. Sono passati cinque anni e mezzo e siamo felicissimi...
...continua
Mi sono sposata a 19 anni con un ragazzo arabo e ora aspettiamo un figlio, ma ogni giorno combatto contro i pregiudizi Mi sono sposata a 19 anni con un ragazzo arabo e ora aspettiamo un figlio, ma ogni giorno combatto contro i pregiudizi
il 29 Maggio 2017, Di mammenellarete
Ho conosciuto il mio amore a 18 anni, lui aveva un anno di meno e abitava in una comunità per extracomunitari minori non accompagnati. Fuggì per stare con me e quando divenne maggiorenne ci sposammo così che lui fosse in regola. E' passato un anno e aspettiamo un bambino. Ma nonostante gli sforzi mio marito fatica a trovare lavoro a causa dei pregiudizi contro gli arabi. Ma non ci arrendiamo. Cresceremo nostro figlio e saremo una famiglia felice.
...continua
La mia scelta di avere solo un figlio figlio unico
il 29 Maggio 2017, Di mammenellarete
Mio figlio è un figlio voluto. Volutissimo.  Ma oltre lui molto difficilmente ci sarà un altro bambino. Prima di tutto perché piuttosto mi piacerebbe poterlo casomai adottare e purtroppo non sono nelle condizioni di farlo, poi perché alla mia età non ho più le energie di dieci anni fa e in ultimo perché io da figlia unica sono stata davvero bene e sto bene. Non ho mai sofferto la solitudine pur non avendo nemmeno cugini di primo grado.
...continua
Mio figlio Gabriele, il nostro angelo custode angioletto
il 26 Maggio 2017, Di mammenellarete
Sono mamma di otto figli.  I primi 6 sono nati tutti tranquillamente. Gabriele invece no. E' il nostro Angelo custode. Ho smesso di sentirlo 4 settimane prima della data presunta del parto e arrivata in ospedale il suo cuoricino non batteva già più. 
...continua
Mio figlio, vittima dei baby bulli a solo 7 anni bullismo bambino
il 26 Maggio 2017, Di mammenellarete
Premetto che abito in periferia a Roma, dove purtroppo c'è tanta delinquenza e tante famiglie con molti problemi. La scuola non fa differenza, degrado più assoluto. Inizio a insospettirmi quando vedo mio figlio tornare a casa con graffi e bernoccoli. Fino a quando, un giorno, sbattendo per terra per colpa di un compagno un dente gli è diventato nero. Abbiamo cambiato scuola e ora mio figlio sta meglio. Ma ha paura quando vede scene di violenza o anche solo gente che alza la voce.
...continua
Senza lavoro siamo dovuti tornare al nostro Paese. Ma con il dolore di non poter dare a mio figlio una vita migliore Senza lavoro siamo dovuti tornare al nostro Paese. Ma con il dolore di non poter dare a mio figlio una vita migliore
il 25 Maggio 2017, Di mammenellarete
Siamo venuti in Italia da un Paese molto povero. Dopo pochi mesi sia io che mio marito abbiamo trovato lavoro. Ma io ero già incinta e all'ottavo mese mi sono dovuta licenziare, purtroppo nel frattempo anche mio marito ha perso il lavoro. Dopo il parto abbiamo passato tre mesi tra gioia e disperazione. Poi la decisione: tornare a casa. E il sogno infranto di dare a mio figlio un avvenire migliore.
...continua
L'ecocardio che salvò la vita a mio figlio L'ecocardio che salvò la vita a mio figlio
il 25 Maggio 2017, Di mammenellarete
Mio figlio ha sempre avuto fin da piccolo problemi con lo streptococco (maledetto batterio). Gli davamo l'antibiotico ogni volta, ma niente, tornava sempre. Finché, a sette anni, iniziò dolori alle ossa, febbre frequente e poi, quel dolore al petto... Gli fecero un ecocardio e quell'ecocardio salvò la vita di mio figlio. Fu ricoverato d'urgenza e venne messo in lista per un'operazione alla valvola mitrale che a loro dire fu mangiata proprio da questo maledetto streptococco...
...continua
Non era il momento giusto per avere un figlio. Ma da sola scelsi di portare avanti la gravidanza Non era il momento giusto per avere un figlio. Ma da sola scelsi di portare avanti la gravidanza
il 24 Maggio 2017, Di mammenellarete
Ci conoscevamo da soli tre mesi, avevamo problemi famigliari e lui era ancora all'università. Insomma non era il momento giusto per avere un figlio. Ma io capii che non potevo abortire. Scelsi di andare avanti e fu la scelta giusta. 
...continua
Mi ha dato in affido da bambina: dopo 27 anni ho avuto la forza di richiamarlo papà nonno
il 23 Maggio 2017, Di mammenellarete
Sono nata in una famiglia numerosa e disastrata. I miei decisero di darmi in affido. Avevo tre mesi e i miei genitori decisero di prendermi con loro. Ma ero obbligata a vedere le persone che mi avevano messo al mondo tutti i mesi. Fino a quando decisi di non volerli più vedere. Venni adottata dai miei attuali genitori. Nel 2016 tramite mio fratello scopro che l'uomo che mi ha messa al mondo è gravemente malato...
...continua
Procreazione assistita: un po' di chiarezza Procreazione assistita: un po' di chiarezza
il 23 Maggio 2017, Di mammenellarete
Spesso leggo dei post impropri sulla procreazione assistita, per questo sento la necessità di spiegare meglio di cosa si tratti. Voglio anche sottolineare che è una pratica che richiede tanta pazienza e coraggio da parte delle coppie. Inoltre va detto che  la scienza dà una mano, ma non fabbrica i bambini. Quello lo decide la natura, Dio, la vita.
...continua
Elogio alla noia per bambini noia bambino
il 23 Maggio 2017, Di Valeria Camia
Che cosa significa per un bimbo, imparare ad annoiarsi? Significa disegnare gatti di varie grandezze e colori, aerei grandi per viaggiare, treni lunghissimi, e giraffe. Significa imparare ad apprezzare lo sfogliare lento di un libro. Significa esercitarsi a riconoscere i numeri delle pagine e le lettere dell’alfabeto che compongono i suoi libri. 
...continua
Sono una ragazza madre e sono fiera di aver scelto mio figlio ragazza madre
il 22 Maggio 2017, Di mammenellarete
Stavamo insieme da quattro anni. Cercavamo un figlio da un anno. Quando, finalmente, rimasi incinta. Ma lui aveva già cambiato idea... mi chiese di abortire.
...continua
Cosa significa essere mamma di due gemelli gemelli
il 22 Maggio 2017, Di mammenellarete
Avere figli gemelli è certo un’avventura elettrizzante, ma anche un grande impegno. E, mi sono ripetuta molta volte “è una delle cose più difficili che ho fatto!” mentre mi destreggiavo in città con un passeggino pesantissimo, dovevo consolare due pianti, essere presente a due riunioni a scuola, battere le mani alle due recite della scuola, ascoltare confidenze e delusioni.
...continua