Sindrome di Edwards. Il mio angelo se ne è andato ancora prima di affacciarsi al mondo Sindrome di Edwards. Il mio angelo se ne è andato ancora prima di affacciarsi al mondo
il 19 Febbraio 2019, Di mammenellarete
Ero incinta del mio quinto figlio. Il 21 dicembre ebbi le risposte dell'amniocentesi: "Sindrome di Edwards trisomia 18 a mosaico", la più grave che esiste. Finché, purtroppo, non ci fu più battito. Il mio angelo se ne era andato ancora prima di affacciarsi al mondo.
...continua
Aborto spontaneo e uovo "cieco". Non posso smettere di pensare a quel "cosino rosa" Aborto spontaneo e uovo cieco. Non posso smettere di pensare a quel cosino rosa
il 18 Febbraio 2019, Di mammenellarete
Dopo una settimana circa dal test positivo di gravidanza, iniziai ad avere perdite. Ma non mi arresi e rimasi più o meno tranquilla, perché le avevo avute anche durante la prima gravidanza. Andai al pronto soccorso dove mi spiegarono che forse si trattava di un uovo cieco. E così fu. Eppure, ad oggi, non riesco a smettere di pensare a quel "cosino rosa"...
...continua
Penso ogni giorno alla mia bimba che non c'è più Penso ogni giorno alla mia bimba che non c'è più
il 15 Febbraio 2019, Di mammenellarete
La mia gravidanza era andata bene e a 40+2 la bimba però entrò in sofferenza, ma nessuno se ne accorse. Mi fecero il cesareo: lo chiesi io. Non riuscivano a far uscire la bimba poiché non c'era liquido amniotico. La piccola era attaccata a me. Usarono anche la ventosa durante il cesareo. La bambina venne al mondo, era bellissima, ma senza vita. La tristezza mi invase. Oggi sono madre di un bambino bellissimo, ma non c'è giorno che io non pensi alla piccola.
...continua
Aborto terapeutico: ho scelto di non farlo. Dio ha deciso per la mia bimba Aborto terapeutico: ho scelto di non farlo. Dio ha deciso per la mia bimba
il 14 Febbraio 2019, Di mammenellarete
Al quarto mese di gravidanza i medici mi dissero che la mia bimba non era sana, che mi avrebbero sottoposto all'amniocentesi e che entro la fine del quinto mese, confermata la malattia, avrei potuto avvalermi del diritto all'aborto terapeutico. Ma io scelsi di essere mamma. Purtroppo, a 36 settimane, scoprimmo che non c'era più battito. In tutto l'immenso dolore che provavo, posso dire però che sapevo di aver preso la giusta decisione. Avevo accompagnato la mia piccola creatura nella sua breve esistenza, l'avevo amata, desiderata, protetta e nutrita e avevo lasciato a Dio la decisione.
...continua
Due sorelle per la vita. La nostra storia d'amore Due sorelle per la vita. La nostra storia d'amore
il 13 Febbraio 2019, Di mammenellarete
Sono nata con altri due fratelli molto più grandi me e con una sorella più grande di me di 15 anni, affetta da tetraparesi spastica distonica con ritardo psico-motorio. Crescendo, il rapporto con mia sorella si è solidificato. Siamo sorelle, migliori amiche, ci amiamo e viviamo in simbiosi. Ho passato dei brutti momenti nella mia vita e mia sorella mi è stata sempre vicina. Ecco la nostra storia.
...continua
Palatoschisi, mia figlia salvata dagli angeli in terra Palatoschisi, mia figlia salvata dagli angeli in terra
il 12 Febbraio 2019, Di mammenellarete
Mia figlia rischiò di morire per soffocamento, ma per fortuna la mia vicina di casa riuscì a salvarla. Andammo dopo di corsa in ospedale e i medici ci dissero che la bimba doveva fare un intervento per la palatoschisi (palato mollo e duro). Mi sembrava tutto impossibile, il chirurgo parlava mentre io piangevo. Per fortuna l'operazione andò bene. La paura, a distanza di 6 anni, c'è. Quel ricordo mai nessuno me lo toglierà dalla testa, ma per fortuna esistono gli angeli in terra...
...continua
Grazie amore mio per avermi permesso di essere la tua mamma Grazie amore mio per avermi permesso di essere la tua mamma
il 11 Febbraio 2019, Di mammenellarete
Mio figlio di quattro anni mi ha lasciato. I medici hanno fatto di tutto per rianimarlo, ma lui si è arreso a quella malattia rarissima che non gli ha mai dato tregua. Era stanco di macchine, di medicine, di ospedali e di ricoveri. Da quel momento la mia vita non ha più senso. Lui era tutto per me, era il mio mondo. Sono passati due mesi dal suo addio, ma io non lo dimenticherò mai.
...continua
La storia dei miei tre indimenticabili parti La storia dei miei tre indimenticabili parti
il 08 Febbraio 2019, Di mammenellarete
6 ottobre 2015, 24 febbraio 2017, 8 ottobre 2018: tre date indimenticabili per me. Quella del mio primo parto, grazie al quale ho avuto il mio 'fagottino' Cristian, quella del mio secondo parto, con il quale è arrivata la dolcissima Aurora e quella del terzo, che mi ha donato il mio splendido Tommaso. Ecco la mia storia.
...continua
Una storia d'amore difficile ma con lieto fine Una storia d'amore difficile ma con lieto fine
il 07 Febbraio 2019, Di mammenellarete
Ho voglia di raccontarvi la mia storia.
Ho 18 anni quando, grazie alla mia migliore amica, conosco lui. In quel periodo la mia è una situazione difficile: ho da poco lasciato il mio ragazzo a causa di un tradimento (da parte sua) e non ho intenzione di impegnarmi nuovamente in così poco tempo.
Ma dopo un mese di conoscenza, lui mi conquista facendomi ridere: mi fa stare bene e decidiamo di metterci insieme.
All'inizio è tutto rose e fiori, ma come tutte le rose hanno le spine… anche la nostra storia rivela presto le sue spine. Inizia a impormi di fare alcune cose come non fumare quando sto con lui (2/3, anche 4 giorni di fila). All'inizio cerco di resistere: lo posso accettare dato che gli dà fastidio.
...continua
Lettera a mio figlio per il suo decimo compleanno Lettera a mio figlio per il suo decimo compleanno
il 07 Febbraio 2019, Di mammenellarete
Caro Pietro, mi piace vederti crescere e notare in te qualcosa di me. Ho deciso di scriverti una lettera per il giorno del tuo decimo compleanno. Nel cammino che hai davanti ti auguro ogni bene: io al tuo fianco sempre!
...continua
La mia bambina portata via dalla Sids a sei mesi. La mia dolorosa esperienza La mia bambina portata via dalla Sids a sei mesi. La mia dolorosa esperienza
il 06 Febbraio 2019, Di mammenellarete
Era qualche giorno prima di Natale e adagiai la mia piccola Chiara, sei mesi, nella sua culla. Poco dopo si addormentò e io mi misi a sistemare la cucina, mentre mio marito si faceva una doccia. Avevo una sensazione strana addosso... Tornai dopo poco nella stanza dov'era la bimba, mi avvicinai alla culla e vidi che Chiara non c'era più. Era diventata in 15 minuti un angelo. Urlai tanto da non avere più voce. Dopo un dolore immenso sono lentamente tornata a vivere e ora sono mamma di quattro splendidi bambini. Ma non c'è giorno che io non pensi a lei.
...continua
Sono un papà che ha assistito al parto. Vi racconto la mia emozione unica Sono un papà che ha assistito al parto. Vi racconto la mia emozione unica
il 05 Febbraio 2019, Di mammenellarete
Sono un papà che si commuove e sorride pensando alle lacrime di gioia incontrollabile versate durante le nascite dei miei due figli! Posso solo augurare a tutti i futuri papà di essere presenti durante il travaglio e magari anche durante il parto come ho fatto io. Secondo me è l’emozione più bella che possa provare un uomo.
...continua
Quattro figli. Pensavo di non farcela, ma ora sono una mamma felice Quattro figli. Pensavo di non farcela, ma ora sono una mamma felice
il 04 Febbraio 2019, Di mammenellarete
Avevo già tre figli, quando scelsi di abortire a causa dell'improvvisa assenza di mio marito. Dopo l'IVG, andai dal ginecologo che mi disse che avevo due ovaie policistiche, cisti attorno l'utero e un piccolo fibroma. Insomma un disastro! Tornato mio marito, nonostante il mio stato di salute, rimasi di nuovo incinta dopo un solo rapporto! Ero incredula. Per fortuna tutto poi andò bene e ora sono mamma di quattro meravigliosi figli.
...continua
Cosa vorrei dire all'uomo preoccupato che il figlio venisse umiliato da una "femminuccia" parco palline
il 01 Febbraio 2019, Di mammenellarete
Un messaggio all'uomo preoccupato e che ha criticato il figlio di due anni perché non era in grado di fare lo stesso percorso di mia figlia (tra l'altro più grande). Caro "uomo", o forse "mezzo" ti si addice in maniera più papabile, ricordati che la cosa più importante da insegnare a un bambino, e soprattutto al proprio figlio è l'amore.
...continua
Le ultime parole di mia figlia sono state: "Mamma, ti amo" bambino 2 anni
il 31 Gennaio 2019, Di mammenellarete
Il mio primo nipotino ha perso la sua giovane mamma a soli tre mesi, la mia adorata figlia. Tra un po' sono due anni che non c'è più...
...continua
Ciste nel plesso corioideo durante la gravidanza. Ma mia figlia è nata sana Ciste nel plesso corioideo durante la gravidanza. Ma mia figlia è nata sana
il 30 Gennaio 2019, Di mammenellarete
Ero incinta e durante la visita morfologica, i dottori mi trovarono una cisti nel plesso corioideo. Mi dissero che sarebbe sparita dopo la 25esima settimana, ma così non fu. Dopo un po' andai a fare nuovamente la mia solita visita di controllo della gravidanza e il mio ginecologo mi disse che finalmente la ciste era sparita. Ora sono mamma di una splendida bambina.
...continua
Tanti ti dicono "ma era soltanto un feto di 26 settimane", per me era semplicemente mia figlia Tanti ti dicono ma era soltanto un feto di 26 settimane, per me era semplicemente mia figlia
il 28 Gennaio 2019, Di mammenellarete
Portavo avanti un gravidanza gemellare. Erano due femminucce: fu bellissimo fino al 2 settembre, giorno della morfologica. Giorno che non dimenticherò mai. La ginecologa mise la sonda per l'ecografia e rimase in silenzio, i suoi occhi si riempiono di lacrime e lì ci fu il gelo. Fu il buio più totale. Pensai che era finito tutto. La piccolina in basso non c’era più. Provai tanto dolore. L'altra bimba venne al mondo prematura: una piccola guerriera di solo 2 chili con una grinta di una leonessa. Adesso ha due anni ed è di una vivacità e solarità uniche. Ma io ho un angelo in cielo e uno in terra. Tanti ti dicono "ma era soltanto un feto di 26 settimane": per me era semplicemente mia figlia!
...continua
Ho dovuto interrompere la mia gravidanza donna - tristezza
il 25 Gennaio 2019, Di mammenellarete
La mia bambina aveva difficoltà dal giorno in cui sono rimasta incinta, ma nessuno mi ha creduta. Le parole della genetista sono state solo che la bimba era grave, davvero grave. Le lacrime non finivano più. E poi la fine: interrompere la gravidanza.
...continua
A due mesi dal parto, lui ama un'altra: io e mio figlio supereremo insieme tutti gli ostacoli tristezza
il 24 Gennaio 2019, Di mammenellarete
Sono una mamma di un bambino di un anno. La mia gioia e la mia vita. Purtroppo però, ho vissuto dei momenti difficilissimi dopo la nascita del piccolo a causa della rottura della relazione con il mio compagno. Quando la mia gioia aveva solo 2 mesi, scoprii che il mio compagno frequentava un'altra.  Ma io e mio figlio, assieme, ce la faremo.
...continua
Morte in utero. Ma la mia Gingy sarà sempre con me e con il suo papà Morte in utero. Ma la mia Gingy sarà sempre con me e con il suo papà
il 23 Gennaio 2019, Di mammenellarete
Alla diciassettesima settimana di gravidanza i medici mi dissero che la mia bambina aveva una sindrome genetica rara. Io e mio marito decidemmo, ovviamente, di portare avanti la gravidanza. Io ero felice e aspettavo l'arrivo della piccola. Purtroppo, un giorno, durante un'ecografia, il dottore mi disse le tremende parole: "Non c'è battito". Ho partorito la mia Ginevra, nel silenzio d'una stanza d'ospedale. Ora la bimba riposa nel cimitero della nostra città. Io e il papà la ameremo sempre.
...continua
Il mio parto veloce e indolore grazie all'epidurale Il mio parto veloce e indolore grazie all'epidurale
il 22 Gennaio 2019, Di mammenellarete
Ho due splendidi bambini. Per il secondo figlio ho avuto tanta paura di ricadere nell'abisso del primo parto, che purtroppo è stato ricco di complicanze e di problematiche. Anche per questo motivo, durante il secondo parto, ho fatto l'epidurale. Per fortuna il mio secondogenito è nato senza aspettare neanche le mie spinte: ha voluto arrivare da solo ed io ero lì, incredula e impaurita, perché non pensavo che potesse essere così facile partorire.
...continua
"Non c'è battito": il mondo mi crollò addosso. Ma finalmente ora sono mamma Non c'è battito: il mondo mi crollò addosso. Ma finalmente ora sono mamma
il 21 Gennaio 2019, Di mammenellarete
Quando mi dissero che non c'era battito, mi crollò letteralmente il mondo addosso. Dopo quaranta giorni feci la visita ginecologica, per vedere se il mio corpo si fosse ripreso, e il ginecologo mi disse che era tutto okay. Ci confermò che avremmo potuto riprovare subito ad avere un bimbo.  Così facemmo e restai di nuovo incinta. Dopo nove mesi strinsi tra le mie braccia la mia ragione di vita.
...continua
Due aborti e tanto dolore. Nonostante tutto sono la mamma felice di un bimbo Due aborti e tanto dolore. Nonostante tutto sono la mamma felice di un bimbo
il 18 Gennaio 2019, Di mammenellarete
Ho avuto il mio primo bimbo a 38 anni. Dopo, ho provato ad dargli un fratellino o una sorellina, ma purtroppo avevo già 40 anni e ho dovuto affrontare due aborti interni. Mi sento però privilegiata perché sono riuscita a diventare mamma. So che molte donne purtroppo non ci riescono.
...continua
Mio figlio è venuto al mondo (in auto) in un baleno! Mio figlio è venuto al mondo (in auto) in un baleno!
il 17 Gennaio 2019, Di mammenellarete
Mentre mi recavo in ospedale in auto, in preda a forti contrazioni, mi venne da spingere. Si vedeva la testa. Mio marito si fermò. Ero sul sedile anteriore della macchina! Alle 6 è nato mio figlio Donato: 3.300 grammi di amore vero. Giunsi al pronto soccorso con il bimbo in braccio. Che esperienza incredibile!
...continua
Mi sono innamorata dopo essermi trasferita in Germania. Ora ho anche un bellissimo bimbo Mi sono innamorata dopo essermi trasferita in Germania. Ora ho anche un bellissimo bimbo
il 16 Gennaio 2019, Di mammenellarete
Sono arrivata in Germania nel marzo del 2015 in cerca di una nuova vita. Non è stato facile, ma gradualmente sono riuscita ad imparare la lingua e mi sono innamorata di un ragazzo tedesco. Ora ho un bellissimo bimbo, viviamo in Germania e andiamo spesso a trovare la mia famiglia in Italia. Ecco la mia esperienza. 
...continua
Aborto spontaneo. Ma il mio dolore diventerà la mia forza Aborto spontaneo. Ma il mio dolore diventerà la mia forza
il 15 Gennaio 2019, Di mammenellarete
Non dimenticherò mai quella ecografia di controllo a 12 settimane e quell’espressione del dottore quando mi disse: “Signora, mi
...continua
Gravidanza difficile dopo un primo aborto interno. La mia Camilla è un miracolo Gravidanza difficile dopo un primo aborto interno. La mia Camilla è un miracolo
il 14 Gennaio 2019, Di mammenellarete
Dopo un primo aborto interno alla decima settimana, dopo un anno scoprii di essere di nuovo incinta. Ma la gravidanza fu da subito difficile: avevo perdite ematiche e anche dolori. Andai al pronto soccorso, mi visitarono e mi fecero degli esami. Secondo loro si trattava di una gravidanza extrauterina. Mi crollò il mondo addosso. Ma chiamai poi il mio ginecologo, che per fortuna mi fece fare vari controlli e mi seguì bene. Dopo i travagliati mesi iniziali, la gravidanza andò benissimo e il quattro ottobre nacque la mia Camilla. Sana e stupenda!
...continua
Cesareo d'urgenza e Tin. Mio figlio ha lottato come un vero guerriero Cesareo d'urgenza e Tin. Mio figlio ha lottato come un vero guerriero
il 11 Gennaio 2019, Di mammenellarete
Dopo una gravidanza difficile ho partorito alla 32esima settimana e mio figlio ha dovuto passare 5 giorni in terapia intensiva. Aveva dei valori bassissimi. Ho avuto anche altre dificoltà dopo il parto, ma non ho mollato, mai. Tuttora i medici non si spiegano come sia sopravvissuto con quei valori e stanno ancora facendo accertamenti. Michele adesso ha 2 anni, è il bambino più buono, dolce e affettuoso del mondo, è una fonte inesauribile di allegria e simpatia, parla tantissimo, canta, balla e fa innamorare chiunque. Lui ha lottato come un guerriero vero.
...continua