Avevo solo 11 anni quando lo vidi per la prima volta. Ora abbiamo una splendida famiglia Avevo solo 11 anni quando lo vidi per la prima volta. Ora abbiamo una splendida famiglia
il 13 Settembre 2019, Di mammenellarete
Io e il mio compagno ci siamo conosciuti molti anni fa. Lo vidi per la prima volta quando avevo solo 11 anni. Ora abbiamo 22 e 26 anni e stiamo insieme da quasi 9 anni. Le nostre bimbe hanno rispettivamente 6 e 3 anni. Lavoriamo entrambi e la nostra casa è piena d'amore.
...continua
"Siediti! Devo dirti una cosa... sono incinta!". La mia esperienza di papà di due meravigliosi bimbi Siediti! Devo dirti una cosa... sono incinta!. La mia esperienza di papà di due meravigliosi bimbi
il 13 Settembre 2019, Di mammenellarete
Un figlio ti cambia la vita, due figli te la rivoltano come un calzino. Non tornerei mai indietro, amo i miei figli e sarei pronto a dare la vita per loro in questo stesso momento, ma sarei ipocrita se non ammettessi che non è tutto oro ciò che luccica: cambiare significa adattarsi, sacrificarsi, spendersi ogni giorno per badare a loro, mettendo da parte quello che interessa a noi. La mia esperienza di papà di due splendidi figli.
...continua
Ho rischiato di morire subito dopo il parto. Donne, siate forti e fatevi sentire! emergenza ospedale
il 11 Settembre 2019, Di mammenellarete
Ho rischiato di morire dopo il secondo parto, ma per fortuna sono qui e sono viva . Ho due figli fantastici e sono fiera di ciò che Dio mi ha dato. Ma a tutte le mamme dico una cosa... Fatevi sentire! Una mamma lo sente, sa già tutto! Insistete! Sentite la vocina dentro voi cosa vi dice.
 
...continua
Come ho scoperto di essere incinta Test di gravidanza
il 10 Settembre 2019, Di Sara Sirtori
Questa è la storia di Marzia e della sua emozionante scoperta di essere incinta. E' stato un momento difficile da descrivere a parole e ricco di emozioni contrastanti. Lei però percepiva già che qualcosa dentro di sé stava cambiando.
...continua
Mia figlia ha la sindrome di Charge. La mia roccia è più forte che mai Mamma e neonata
il 10 Settembre 2019, Di mammenellarete
Mia figlia ha la "sindrome di Charge": non sente, siamo seguiti per l’impianto cocleare e deve fare eco al cuore periodicamente. La mutazione non si poteva vedere dall'esame del Dna fetale, nè dall'amniocentesi. Era inevitabile. La mia roccia è voluta venire al mondo ed è più forte che mai.
...continua
Mio figlio aveva un nodo vero al cordone ombelicale. E' un miracolo bambino cordone ombelicale
il 06 Settembre 2019, Di mammenellarete
Mio figlio è nato con un nodo vero al cordone ombelicale. Ancora un giorno in più nella pancia e sarebbe potuto morire. Credo abbia avuto un angelo custode: suo nonno.
...continua
Ho allattato mia figlia fino ai tre anni e mezzo. E voglio fare lo stesso con il fratellino Famiglia
il 04 Settembre 2019,  
Allattai la mia primogenita fino ai tre anni e mezzo: praticamente finché iniziai a non farcela più per problemi di salute. Quando dovetti smettere, mi mancò davvero tanto! Ora, a 6 anni, dopo l'arrivo del fratellino, continua il rituale "coccola" per la mia piccola. Spero di allattare a lungo anche il mio bimbo. Con lui sento di avere un po' meno energie, ma comunque sono piena d'amore!!!
...continua
Mia figlia Leda, nata su un'ambulanza per caso in via Gluck Mia figlia Leda, nata su un'ambulanza per caso in via Gluck
il 04 Settembre 2019, Di mammenellarete
Questa è la storia di una di noi, anche lei nata per caso in via Gluck. Potrebbe iniziare così la storia della mia bambina, Leda, nata su un'ambulanza accostata proprio nella strada milanese in cui 76 anni fa, al numero 14, è nato il mitico Adriano Celentano.
Ecco come è andata. 
...continua
Le mamme a settembre Primo giorno di scuola
il 04 Settembre 2019, Di Sara Sirtori
Come vivono le mamme il primo giorno di scuola dei propri figli? Ce lo spiega Mammansia in questo divertentissimo video
...continua
Mio figlio in ospedale: un incubo che non auguro a nessuna mamma bambino in ospedale
il 03 Settembre 2019, Di Sara Sirtori
La toccante storia di Samantha e Loris, suo figlio, che a soli 13 mesi è stato ricoverato in ospedale a causa del rotavirus. E' stato un momento doloroso e angosciante che ha segnato profondamente questa mamma.
...continua
Almeno sui nomi dei bimbi, cari papà, lasciate l'ultima parola alle mamme Famiglia
il 03 Settembre 2019, Di mammenellarete
Il mio compagno voleva dare per forza il nome di suo padre a nostro figlio, mentre io avevo in mente un altro nome già da tempo. Infine, ci mettemmo d'accordo: il nome di suo padre sarebbe stato aggiunto solo come nome di battesimo. Lui però non ha rispettato il nostro patto ed è nata una discussione al riguardo.
...continua
Mio figlio ha la disprassia. Non lo cambierei neanche per l'oro del mondo Bambino
il 02 Settembre 2019, Di mammenellarete
Mio figlio, che ha sette anni, ha la disprassia. Lui non è in grado di giocare come tutti gli altri bambini perché sono tante le difficoltà che incontra nei movimenti, nelle espressioni, nel camminare e anche nel parlare. Per lui anche un semplice gioco con la palla diventa un problema. Ogni giorno noi, genitori di questi "gioielli", portiamo avanti una battaglia. Nonostante ciò, io dico che mio figlio non lo cambierei neanche per l'oro del mondo.
...continua
Mia sorella quasi coetanea delle mie figlie: stanno crescendo come sorelle amore sorelle
il 02 Settembre 2019, Di mammenellarete
Dopo la morte di mia sorella a soli 17 anni, io e mia mamma attraversammo un brutto periodo. Qualche anno dopo mia madre conobbe quello che oggi è il suo attuale marito e da subito decisero di provare ad avere un altro figlio. Dopo tanti trattamenti ed un aborto silenzioso, mia mamma riuscì a rimanere incinta di una bimba a ben 49 anni tramite fecondazione in vitro. Io ho avuto invece due figlie. Oggi abbiamo tre bellissime principesse che sono come sorelle e che si vogliono un bene pazzesco. Non conta l'età, ma l'amore che si è disposti a dare ai propri figli.
...continua
Al mio bimbo non si era formato il cranio: ho dovuto abortire Donna pensierosa
il 29 Agosto 2019, Di mammenellarete
Nel 2013 rimasi incinta, ma, dopo un'ecografia esterna alla dodicesima settimana, vidi il medico titubante. Quest'ultimo mi fece un'ecografia interna e a un certo punto mi disse: "Signora, questo bambino non è completo: ha un'apertura sul cranio". Io non capivo più nulla, non capivo se stesse parlando del mio bambino o di un'altra persona. Purtroppo era vero e dovetti abortire. Ero disperata. Dopo provai a restare incinta per ben altre due volte, ma i piccoli se andarono da soli... Finché, nel 2017, rimasi nuovamente incinta e la gravidanza andò bene. A gennaio arrivò il mio bambino, sano. Oggi sono felice, ma non dimentico.
...continua
Mio figlio deriso perché ballerino. A lui non importa perché ama quello che fa danza classica bambino
il 28 Agosto 2019, Di mammenellarete
Mio figlio fa danza classica, l'anno prossimo entrerà a studiare in un'accademia. E' stato difficile, è stato deriso, visto come diverso e tutt'ora è difficile perché ha comunque interessi diversi dai suoi coetanei, studia parecchie ore. Ma a lui non importa perché ama quello che fa, le sue amicizie sono tutte lì, all'interno della scuola di danza e sono amicizie vere che si porta da anni... Cosa pensa la gente non importa a lui e non importa a noi. Non c'è niente che lo faccia sorridere come questo e il suo sogno è finalmente lì, a un passo. Ho scritto questa storia con lo scopo di dare coraggio ai tanti ragazzi che non osano. E ce ne sono!
...continua
Mia figlia è una bimba neurodiversa e io sono la sua mamma Bambina
il 28 Agosto 2019, Di mammenellarete
Quando mia figlia compì 18 mesi, giunse la diagnosi di autismo. Non caddi dalle nuvole, per me fu solo una conferma di ciò che sospettavo. Oggi la mia bimba ha sei anni e grazie alle terapie fa continui progressi. Non siamo eroine: lei è una bimba neurodiversa ed io sono la sua mamma. Tutto qui. La vita quotidiana per noi ha ritmi e rituali diversi, ma la meraviglia dei suoi sorrisi cancella la stanchezza. Io, finché avrò vita, le sarò accanto per insegnarle a vivere nel migliore modo possibile.
...continua
Il mio parto naturale con ventosa a 41 settimane. Che esperienza allucinante! Mamma e bebè
il 27 Agosto 2019, Di mammenellarete
Ho partorito a 41 settimane più due con l'aiuto di una ventosa: il mio bimbo pesava 3 chili e 275. Per fortuna è andato tutto bene sia per il bimbo sia per me, ma, in generale,  è stata un esperienza allucinante e quando mi hanno detto: "Ti aspettiamo per il secondo figlio", beh... non posso dire come ho risposto. Vi lascio immaginare.
...continua
Nonna... e poi di nuovo mamma a 46 anni. La vita riserva sempre sorprese! Mamma e bebè
il 26 Agosto 2019, Di mammenellarete
Ero già diventata nonna, quando mi accorsi di essere incinta, ancora una volta, di un bimbo. Avevo 46 anni e fu uno shock per me e per mio marito. Per fortuna il piccolo nacque sano e io ebbi, però, alcuni problemi di salute dopo la nascita. Adesso posso dire che se tornassi indietro rifarei tutto. Sono felice di aver portato avanti una gravidanza nonostante il parere negativo di alcune persone. Attualmente ho 55 anni e un bimbo di quasi nove. I miei due figli lo adorano, così come lo amano tanto le mie nipotine!
...continua
La mia bimba con la spina bifida: mamme, assumete l'acido folico! spina bifida
il 23 Agosto 2019, Di mammenellarete
La mia bambina aveva una tra le forme più aggressive di spina bifida!! Il cervello e il cervelletto si erano formati in una sacca esterna, era idrocefala e i suoi arti erano compromessi. Una malformazione talmente grave da essere incompatibile con la vita.
...continua
Ho avuto un travaglio e un parto da incubo ospedale incubo
il 23 Agosto 2019, Di mammenellarete
Il mio travaglio e il mio parto sono stati un incubo. Mi rimane un bruttissimo ricordo e difficilmente farò un secondo figlio. La fortuna più grande però è che la mia bambina nonostante fosse andata sotto sforzo, stava benissimo.
...continua
Trisomia 10 e incompatibilità con la vita: ho ascoltato il mio cuore e non ho abortito aborto
il 22 Agosto 2019, Di mammenellarete
Una malattia genetica rara diagnosticata durante la gravidanza: la Trisomia 10. Incompatibilità con la vita, l'idea (non nostra) di un aborto all'estero perché non più possibile in Italia dato che ero di quasi 25 settimane.  Non è stato facile dimenticare i mesi di gravidanza, ancora oggi mi capita di pensarci e piangere. Ma sono contenta di aver ascoltato il mio cuore e di non aver fatto l'aborto.
...continua
La storia del mio piccolo grande guerriero prematuro manina neonato prematuro
il 21 Agosto 2019, Di mammenellarete
Oggi sono passati per l'esattezza 2 anni e quasi 5 mesi dalla nascita del mio piccolino. E' nato minuscolo, poco meno di due kg. La sua manina nell'incubatrice era più piccola del mio pollice. Lorenzo Leon cresce sempre più. È un bimbo sano e vivace. Troppo vivace. Un ciclone di simpatia. È e sarà sempre il nostro piccolo guerriero.
...continua
Abbiamo otto figli: chi lo avrebbe mai detto? famiglia numerosa
il 20 Agosto 2019, Di mammenellarete
All'inizio avevamo un "traguardo" di tre figli. Poi di cinque. Siamo arrivati a otto! Edoardo, Rebecca, Eleonora, Matteo, Allegra, Celeste. Flavio e Filippo sono arrivati per ultimi: due gemellini! La storia della nostra gioiosa e numerosa famiglia
...continua
Poesia per Ylenia, un angelo che se n'è andato dopo essersi affacciato al mondo Poesia per Ylenia, un angelo che se n'è andato dopo essersi affacciato al mondo
il 19 Agosto 2019, Di mammenellarete
Nel 1978 diedi alla luce una bambina, che purtroppo non sopravvisse. Si chiamava Ylenia. Penso continuamente a lei, che dal cielo veglia sui suoi fratelli e su mamma e papà. Ho scritto una poesia per lei, per ricordarla sempre.
...continua
Aborto spontaneo dopo amniocentesi. La mia dolorosa esperienza Donna triste
il 14 Agosto 2019, Di mammenellarete
Aspettavo una bambina. Dopo avere effettuato l'amniocentesi, iniziai a stare male e avevo una strana febbre. Andai al pronto soccorso e fui ricoverata dopo poco tempo. Ebbi un aborto spontaneo: purtroppo persi la mia piccola. Quando feci l'ecografia di controllo prima delle dimissioni, ero in fila con le mamme che stringevano felici i loro piccoli. Io e mio marito eravamo distrutti. Tornai a casa e vissi i giorni più duri della mia vita. Oggi esiste un test. È il test del dna fetale. È molto costoso. Ognuna di noi è libera di fare delle scelte: ma è giusto essere sempre consapevoli.
...continua
Scarsa riserva ovarica e fecondazione artificiale. Ma ora stringo tra le braccia la mia bimba Famiglia con bebè
il 12 Agosto 2019, Di mammenellarete
A causa di una scarsa riserva ovarica e altri problemi, non riuscivo a restare incinta. Perciò, io e il mio compagno in otto anni facemmo ben sei tentativi, in tre centri diversi: due inizialmente sembravano essere andati bene, ma purtroppo le gravidanze instaurate finirono poi in aborti spontanei. Piangemmo tanto. Mi diedi la colpa dicendo che era per la qualità dei miei ovociti che non andava e che le gravidanze si erano interrotte. Ma, per fortuna, mi ripresi e affrontai un percorso psicologico e medico che mi portò a recuperare la fiducia in me stessa. L'ennesimo tentativo andò bene e ora stringo tra le braccia mia figlia.
...continua
"Mio marito non mi ha mai abbandonato". Un amore eccezionale tra mille difficoltà Mio marito non mi ha mai abbandonato. Un amore eccezionale tra mille difficoltà
il 09 Agosto 2019, Di mammenellarete
Ho dovuto affrontare molte difficoltà nella mia vita, tra cui la morte di mia madre, la disabilità di mio fratello, la malattia di mio padre. Ho avuto sempre accanto lui, l'uomo della mia vita. Adesso siamo sposati e nostro figlio non ha neanche 4 anni e conosce tutte le medicine che prendono il nonno e lo zio, gliele porta e si preoccupa che le prendano, vuole sempre aiutarci. A volte penso che stia crescendo troppo in fretta, ma poi lo guardo. E' così felice e sereno che capisco che lui e mio marito sono il mio miracolo, perché se pure la vita può toglierti tanto, può anche darti di più. 
...continua
Parto a 30 settimane e Tin. La storia della mia bambina prematura Bimbo prematuro
il 07 Agosto 2019, Di mammenellarete
Ho dato alla luce la mia piccola Viola Maria a 30 settimane. La bimba, un esserino minuscolo, ha dovuto trascorrere due mesi nella terapia intensiva neonatale. Ora ha 4 anni, per i primi tre anni è stata seguita dall'ospedale, ed è venuta su bellissima e sanissima. Ecco la mia esperienza.
...continua