Aborto spontaneo e rottura di una tuba. Vorrei tanto un secondo figlio Aborto spontaneo e rottura di una tuba. Vorrei tanto un secondo figlio
il 19 Ottobre 2018, Di mammenellarete
Ho una bimba bellissima. Dopo esser rimasta incinta per la seconda volta, un giorno iniziai a sentirmi male. Mi portarono d'urgenza in ospedale. In seguito ad una visita endoscopica i dottori mi dissero che avevo avuto una rottura della tuba e che dovevo essere operata d'urgenza altrimenti sarebbe potuto succedere l'impensabile. Ovviamente dovetti abortire. Sono passati nove mesi dall'operazione, ma io vorrei tanto un secondo figlio.
...continua
"Noi adulti non sappiamo più giocare". I pensieri di una mamma Noi adulti non sappiamo più giocare. I pensieri di una mamma
il 18 Ottobre 2018, Di mammenellarete
Ricordate il cuore in gola, le risate a crepapelle, le corse pazze giù per un prato? Dov'e andata a finire la fantasia? Dove abbiamo lasciato i nostri sogni? Smarriti col tempo, scivolati via. E ci prendiamo sempre troppo sul serio. Bisogna trovare occasioni per ritornare un po' bambini: questo è il segreto per recuperare il gusto della vita e di stare bene insieme.
...continua
Parto con ossitocina e cesareo d'urgenza. Per fortuna è andata bene Parto con ossitocina e cesareo d'urgenza. Per fortuna è andata bene
il 17 Ottobre 2018, Di mammenellarete
Dopo un iter pre-gravidanza difficile a causa di una patologia, rimasi incinta e la felicità mia e di mio marito era alle stelle. I nove mesi trascorsero tranquillamente, ma, giunto il termine, il bimbo non voleva nascere. Perciò i dottori dovettero intervenire prima con gel e poi con l'ossitocina. Dopo diversi giorni, finalmente Jacopo venne alla luce con un cesareo d'urgenza. Che felicità!
...continua
Io, papà in sala parto, ho assistito a un miracolo papà sala parto
il 16 Ottobre 2018, Di mammenellarete
Ho assistito alla nascita della mia principessa Alessia. Lo consiglio a tutti i prossimi papà. E' un esperienza meravigliosa. Per i più emotivi non preoccupatevi: sarete situati dietro alla vostra compagna, non si vede nulla di traumatico. Tranne la testa del vostro angioletto.
...continua
Ho perso il mio bambino per colpa della gestosi Ho perso il mio bambino per colpa della gestosi
il 16 Ottobre 2018, Di mammenellarete
Ho vissuto un periodo molto brutto, successivo alla perdita del mio primo bambino. Infatti ho avuto un aborto al settimo mese di gravidanza. Però, dopo tante avversità, la vita ha ricompensato me e mio marito e ora siamo felicemente in cinque
...continua
Ricoverato a causa della salmonella. Mio figlio ancora ne paga le conseguenze Ricoverato a causa della salmonella. Mio figlio ancora ne paga le conseguenze
il 11 Ottobre 2018, Di mammenellarete
Mio figlio, nel periodo di Ferragosto, è stato ricoverato a causa di una febbre altissima: si trattava di salmonella. Attualmente ancora lo sto curando con fermenti lattici, vitamine, sali minerali. Ovviamente non frequenta ancora l'asilo perché per rientrare come prassi servono tre esami negativi. Non immaginavo minimamente che la salmonella potesse essere così dura da debellare.
...continua
Mia madre mi ha partorito quando aveva 45 anni. Ora lei e mio padre sono anziani e io li adoro Mia madre mi ha partorito quando aveva 45 anni. Ora lei e mio padre sono anziani e io li adoro
il 10 Ottobre 2018, Di mammenellarete
Sono la sesta di cinque figli. Mia madre, quando si accorse di essere incinta di me, aveva 45 anni e credeva di essere entrata in menopausa. Per ogni mio passo importante ci sono stati i miei fratelli ad accompagnarmi, ma sono stati comunque sempre i miei genitori, con il loro esempio e la loro esperienza, a indirizzarmi per qualsiasi decisione. Mi sarebbe piaciuto che fossero stati più presenti in varie occasioni, ma erano e sono troppo vecchi e stanchi. Anche se fisicamente non ce la fanno, ancora oggi mi danno insegnamenti preziosi che porto nel mio cuore ed in giro per le strade del mondo.
...continua
Parto indotto difficile e 32 ore di travaglio. Per fortuna ora il mio bimbo sta bene Parto indotto difficile e 32 ore di travaglio. Per fortuna ora il mio bimbo sta bene
il 09 Ottobre 2018, Di mammenellarete
La mia gravidanza fu tranquilla, ma il parto non lo fu altrettanto. Giunta in ospedale, i medici mi dissero che mi avrebbero fatto partorire con l'induzione, poiché il piccolo non voleva uscire. Alle 22 nacque Samuele dopo 32 ore di travaglio, durante le quali ero stata praticamente abbandonata a me stessa. Il bambino aveva la testa a punta: lo presero subito senza darmelo. Tutto ciò mi lasciò un trauma psicologico, dopo soffrii di depressione, ma piano piano mi ripresi da sola per fortuna. Ora il mio bimbo ha quasi due anni ed è un terremoto.
...continua
Ti racconto la mia vita con l'Asperger Luana Di Maio e Daniel
il 08 Ottobre 2018, Di mammenellarete
Luana Di Maio ha 44 anni, è di Bolzano ed è mamma di due bambini. In un toccante post su Facebook ha raccontato la sua esperienza in prima persona con l'Asperger e con il suo secondo figlio, Daniel. "I messaggi che ho ricevuto? Tutti bellissimi. E tante mamme mi hanno scritto le loro storie. I bimbi Aspie sono portatori sani d'amore" ci ha rivelato Luana.
...continua
In ospedale con le flebo a causa del morbillo. La brutta esperienza di mio figlio In ospedale con le flebo a causa del morbillo. La brutta esperienza di mio figlio
il 04 Ottobre 2018, Di mammenellarete
Dopo essere stato un po' di giorni in ospedale a causa della salmonella, mio figlio tornò a casa. Ma dopo poco gli venne la febbre alta e fummo costretti a portarlo di nuovo al pronto soccorso. I medici ci dissero che il bimbo aveva preso una forma fortissima di morbillo, contratta probabilmente in ospedale. Io mi sentii morire. Il piccolo dovette restare per otto giorni con le flebo. Per fortuna, dopo un po' di tempo, si riprese.
...continua
Alle prese con il guardaroba dopo il parto. I suggerimenti di "Mamma Sorriso" Alle prese con il guardaroba dopo il parto. I suggerimenti di Mamma Sorriso
il 04 Ottobre 2018, Di mammenellarete
A volte succede che, dopo il parto, sembra che ogni singolo capo del nostro guardaroba ci stia male. Quella camicetta che prima ci faceva sentire stupende? Ora ci fascia che sembriamo un insaccato. Come si esce da questa situazione? Allora, prima di tutto, parliamo a noi stesse: sarà molto difficile, all’inizio, che il nostro fisico torni quello di prima. Ecco i consigli di Mamma Sorriso.
...continua
Io ho scelto di non fare l'amniocentesi Io ho scelto di non fare l'amniocentesi
il 02 Ottobre 2018, Di mammenellarete
Sono rimasta incinta a 38 anni. Di prassi il ginecologo mi ha chiesto se volevo fare l'amniocentesi. Ho risposto di no però lo ammetto poi ho avuto tanta paura che ci fosse qualche problema
...continua
Incinta dopo due tumori. Vi racconto il nostro miracolo Incinta dopo due tumori. Vi racconto il nostro miracolo
il 02 Ottobre 2018, Di mammenellarete
Io e mio marito siamo sopravvissuti a due tumori e sembrava non avremmo potuto avere figli così facilmente. Invece vennero alla luce loro, i miei miracoli. Vi racconto la storia del mio primo parto, avvenuto quando avevo 32 anni.
...continua
Cari figli, ovunque voi siate, io ci sono sempre. Le riflessioni di una mamma Cari figli, ovunque voi siate, io ci sono sempre. Le riflessioni di una mamma
il 28 Settembre 2018, Di mammenellarete
Cari figli, vorrei cancellare il tempo in cui non sto con voi a causa del mio lavoro. Poi penso che di quel tempo però ne abbiamo bisogno per diventare, giorno per giorno, quello che siamo, ed inseguire ad uno ad uno i nostri sogni. Lontano da voi raccolgo idee e nuove speranze e ve le porto al mio ritorno, quando apro la porta, sento il profumo di casa e ci tuffiamo sul divano ridendo insieme di quanto il mondo è strano!
 
...continua
Separazione e quattro figli: "Il mio ex marito continua a rendermi la vita difficile" Separazione e quattro figli: Il mio ex marito continua a rendermi la vita difficile
il 27 Settembre 2018, Di mammenellarete
Ho avuto quattro figli da un uomo, il mio ex marito, che si è dimostrato menefreghista ed egoista. Io ho fatto di tutto per risollevare il nostro matrimonio, ma lui ci ha abbandonato. Adesso sono cinque anni che siamo separati e lui continua a rendermi la vita difficile a livello economico, mi umilia davanti ai bimbi, mi chiama in qualunque modo, è presente solo quanto, quando e se vuole.
...continua
Ho quattro splendidi figli e un marito fantastico. La mia allegra famiglia Ho quattro splendidi figli e un marito fantastico. La mia allegra famiglia
il 26 Settembre 2018, Di mammenellarete
Ho quattro figli e un bravissimo marito. Quando dobbiamo uscire, la nostra casa si trasforma in una catena di montaggio: tra vestiti e pannolini è un disastro, per non parlare dello stupore della gente. Eppure, ho la casa sempre piena di gioia, urla e sorrisoni: ciò mi riempe il cuore e le giornate ed è stupendo. Mi ritengo una mamma e una moglie fortunata.
...continua
Dopo un divorzio si può essere ancora felici. I figli però devono essere messi davanti a tutto Dopo un divorzio si può essere ancora felici. I figli però devono essere messi davanti a tutto
il 25 Settembre 2018, Di mammenellarete
È stata dura ma alla fine ce l'ho fatta a essere ancora felice dopo la fine del mio matrimonio. Il mio segreto? Mettere mia figlia davanti a tutto, sorriderle sempre e mostrarmi sempre di buonumore nonostante il dolore e l'ansia. Con il mio ex ancora oggi, dopo quasi 10 anni di distanza, molte cose non sono come dovrebbero essere. Ma io evito di rovinarmi il fegato e vado avanti. Mia figlia ora è una ragazza splendida, matura per la sua età e molto ironica. Ha preso molto da me.
...continua
Aborti spontanei: vorrei tanto un terzo figlio che non arriva Aborti spontanei: vorrei tanto un terzo figlio che non arriva
il 25 Settembre 2018, Di mammenellarete
Sono una donna fortunata. Ho due figli e un marito che mi adora. Ma non sono felice e ho un chiodo fisso: un altro figlio che non arriva. Ho già avuto aborti spontanei, a causa dei quali mi è crollato il mondo addosso. Ora sento un vuoto dentro che mi accompagna.
...continua
Incinta a 13 anni, ora ho una splendida famiglia e 4 figli Incinta a 13 anni, ora ho una splendida famiglia e 4 figli
il 24 Settembre 2018, Di mammenellarete
Ebbi la prima figlia a 13 anni, ma il padre non la riconobbe. Per fortuna dopo incontrai l'uomo della mia vita e da lui ebbi tre figli. Adesso ho 23 anni e la nostra famiglia è composta da sei persone. Certo, avere quattro figli è faticoso, ma credo che la mia giovane età mi abbia permesso di avere le forze per fare tutto. Sono felice, non rimpiango nulla, se vogliamo uscire, usciamo tutti insieme. Amo la mia famiglia e non cambierei nulla.

 
...continua
Nostro figlio ha la leucemia, ma non ci arrenderemo mai Nostro figlio ha la leucemia, ma non ci arrenderemo mai
il 21 Settembre 2018, Di mammenellarete
Mentre ero incinta della seconda figlia, mi accorsi che il mio primo bimbo di tre anni non stava bene. Io e mio marito lo portammo a fare delle visite specialistiche e scoprimmo che aveva la leucemia.  Proprio in quel giorno entravo nel terzo mese di gravidanza. La gioia più grande e la paura più profonda a distanza di pochi giorni. Da quel giorno iniziammo la battaglia più dura della nostra vita.
...continua
Una linea rosa, un nuovo inizio. La nascita di Vittoria Una linea rosa, un nuovo inizio. La nascita di Vittoria
il 20 Settembre 2018, Di mammenellarete
Nove mesi lunghi, ma veloci. Un matrimonio, un trasferimento oltreoceano, una casa nuova, addii e arrivederci, baci e abbracci. Felicità, emozione, pianti, sbalzi ormonali, nostalgia, acquisti, tutine rosa. Quella che era una lineetta rosa ed era un "nuovo inizio", oggi è accanto a noi. Si chiama Vittoria e ha due anni e mezzo: è una piccola donna.
...continua
Disostruzione pediatrica, grazie ad alcune manovre ho salvato la vita di mio figlio Disostruzione pediatrica, grazie ad alcune manovre ho salvato la vita di mio figlio
il 20 Settembre 2018, Di mammenellarete
Nel 2014 frequentai casualmente un corso di disostruzione pediatrica, non sapevo se davvero mi sarebbe mai servito. Nel 2018 il mio secondo figlio ingerii per caso una caramella rotonda e dura. Ma io conoscevo le manovre di disostruzione da fare e sono riuscita a fargliela sputare subito. Per fortuna per quel corso...
...continua
"Mamma writer": una mamma campana si racconta in un blog Mamma writer: una mamma campana si racconta in un blog
il 19 Settembre 2018, Di mammenellarete
Sono una mamma felice che ha deciso di trasformarsi in blogger per lasciarsi ispirare – nella scrittura – dall'amore grande per il proprio figlio. Nel blog "Mammawriter" racconto le problematiche della gravidanza e la nostra vita sull’isola di Vulcano (Isole Eolie), un luogo di rara bellezza che ci consente di stare a stretto contatto con la natura e di godere del mare e del sole per un lungo periodo dell’anno. E ho tanti progetti per il futuro!
...continua
Trigonocefalia: la storia del mio bimbo con la testolina particolare Trigonocefalia: la storia del mio bimbo con la testolina particolare
il 18 Settembre 2018, Di mammenellarete
Io e mio marito, dopo il mio parto, nel primo pomeriggio andammo al nido per vedere il piccolo, ma ci dissero che in neurochirurgia per una visita e io ebbi la sensazione di non aver capito. Finché un dottore ci fece accomodare per spiegarci che nostro figlio era nato con una malformazione della scatola cranica detta "craniostenosi" e di preciso "trigonocefalia". Io non compresi subito di cosa stesse parlando. In seguito, il mio bimbo fu operato. Per fortuna, oggi sta bene. Il peggio è passato. Ecco la nostra storia.
...continua
Setticemia dopo parto prematuro, una storia a lieto fine neonato prematuro
il 18 Settembre 2018, Di mammenellarete
Mia figlia è nata al settimo mese di gravidanza. Non ho potuto neanche guardarla per un solo istante subito dopo il parto, poiché i dottori l'hanno portata immediatamente in terapia intensiva. Subito dopo io ho avuto una setticemia e ho dovuto affrontare momenti estremamente dolorosi. Adesso siamo una famiglia felice e a me basta guardare il viso di mia figlia e tutto si annulla, persino il ricordo doloroso dei momenti più difficili. 
La mia storia è davvero lunga e travagliata. Reputo una fortuna poterla scrivere oggi.

Era l'anno del terremoto in Emilia, ovvero il famoso 2012. Come dimenticarlo...
A novembre scoprii di essere incinta. Ero alla quarta settimana. Ricordo che la prima reazione fu la paura, ma allo stesso tempo mi sentivo felice.

Il momento più difficile fu quando dovetti rivelarlo al mio compagno. Lui infatti non voleva figli e rimasto estremamente sorpreso, una volta ricevuta la notizia. Non era contento, ma poi con il tempo si rasserenò.
...continua
Mamma a 15 anni, nonna a 30. L'incredibile storia di Anna Mamma a 15 anni, nonna a 30. L'incredibile storia di Anna
il 18 Settembre 2018, Di mammenellarete
Fidanzata a 13 anni, mamma a 15, nonna a... 30. Nessun rimpianto, ma sempre tanto amore. Una storia incredibile, bellissima. La racconta lei, la protagonista. Anna, una nonna che per i canoni di oggi è poco più di una ragazza
...continua
La mia storia: cinque figli e tanta serenità La mia storia: cinque figli e tanta serenità
il 17 Settembre 2018, Di mammenellarete
Forse la mia storia non è strappalacrime (anche se io sono una di quelle donne che quando legge alcune storie piange come una bambina), ma ho il desiderio di raccontarvi semplicemente il "mio essere madre" e, in quanto tale, fortunata. Ho conosciuto mio marito a 15 anni e oggi abbiamo 5 figli. Di certo non posso comprare loro il giochino di ultima generazione o il cellulare o il tablet. Forse non posso portarli a fare una vacanza chissà dove. Ma vi posso garantire che sono dei bambini felici, allegri e spensierati così come dovrebbe essere ogni bambino.
...continua
Incinta a 19 anni, la storia del mio indimenticabile parto naturale Neonato
il 17 Settembre 2018, Di mammenellarete
Rimasi incinta a 19 anni. Io e il mio ragazzo non eravamo sposati, dovevamo ancora terminare gli studi e temevamo la reazione dei nostri genitori. Per fortuna ebbi una gravidanza tranquilla, senza nausee né disturbi. Ad agosto scoprimmo di aspettare una bambina, che nacque con un indimenticabile parto naturale. Ora la mia bambina ha quasi sei mesi, il suo sorriso è la mia gioia. Il mio ragazzo sta continuando l'università, io forse potrò cominciarla a settembre. 
...continua