Trisomia 10 e incompatibilità con la vita: ho ascoltato il mio cuore e non ho abortito aborto
il 22 Agosto 2019, Di mammenellarete
Una malattia genetica rara diagnosticata durante la gravidanza: la Trisomia 10. Incompatibilità con la vita, l'idea (non nostra) di un aborto all'estero perché non più possibile in Italia dato che ero di quasi 25 settimane.  Non è stato facile dimenticare i mesi di gravidanza, ancora oggi mi capita di pensarci e piangere. Ma sono contenta di aver ascoltato il mio cuore e di non aver fatto l'aborto.
...continua
La storia del mio piccolo grande guerriero prematuro manina neonato prematuro
il 21 Agosto 2019, Di mammenellarete
Oggi sono passati per l'esattezza 2 anni e quasi 5 mesi dalla nascita del mio piccolino. E' nato minuscolo, poco meno di due kg. La sua manina nell'incubatrice era più piccola del mio pollice. Lorenzo Leon cresce sempre più. È un bimbo sano e vivace. Troppo vivace. Un ciclone di simpatia. È e sarà sempre il nostro piccolo guerriero.
...continua
Abbiamo otto figli: chi lo avrebbe mai detto? famiglia numerosa
il 20 Agosto 2019, Di mammenellarete
All'inizio avevamo un "traguardo" di tre figli. Poi di cinque. Siamo arrivati a otto! Edoardo, Rebecca, Eleonora, Matteo, Allegra, Celeste. Flavio e Filippo sono arrivati per ultimi: due gemellini! La storia della nostra gioiosa e numerosa famiglia
...continua
Poesia per Ylenia, un angelo che se n'è andato dopo essersi affacciato al mondo Poesia per Ylenia, un angelo che se n'è andato dopo essersi affacciato al mondo
il 19 Agosto 2019, Di mammenellarete
Nel 1978 diedi alla luce una bambina, che purtroppo non sopravvisse. Si chiamava Ylenia. Penso continuamente a lei, che dal cielo veglia sui suoi fratelli e su mamma e papà. Ho scritto una poesia per lei, per ricordarla sempre.
...continua
Aborto spontaneo dopo amniocentesi. La mia dolorosa esperienza Donna triste
il 14 Agosto 2019, Di mammenellarete
Aspettavo una bambina. Dopo avere effettuato l'amniocentesi, iniziai a stare male e avevo una strana febbre. Andai al pronto soccorso e fui ricoverata dopo poco tempo. Ebbi un aborto spontaneo: purtroppo persi la mia piccola. Quando feci l'ecografia di controllo prima delle dimissioni, ero in fila con le mamme che stringevano felici i loro piccoli. Io e mio marito eravamo distrutti. Tornai a casa e vissi i giorni più duri della mia vita. Oggi esiste un test. È il test del dna fetale. È molto costoso. Ognuna di noi è libera di fare delle scelte: ma è giusto essere sempre consapevoli.
...continua
Scarsa riserva ovarica e fecondazione artificiale. Ma ora stringo tra le braccia la mia bimba Famiglia con bebè
il 12 Agosto 2019, Di mammenellarete
A causa di una scarsa riserva ovarica e altri problemi, non riuscivo a restare incinta. Perciò, io e il mio compagno in otto anni facemmo ben sei tentativi, in tre centri diversi: due inizialmente sembravano essere andati bene, ma purtroppo le gravidanze instaurate finirono poi in aborti spontanei. Piangemmo tanto. Mi diedi la colpa dicendo che era per la qualità dei miei ovociti che non andava e che le gravidanze si erano interrotte. Ma, per fortuna, mi ripresi e affrontai un percorso psicologico e medico che mi portò a recuperare la fiducia in me stessa. L'ennesimo tentativo andò bene e ora stringo tra le braccia mia figlia.
...continua
"Mio marito non mi ha mai abbandonato". Un amore eccezionale tra mille difficoltà Mio marito non mi ha mai abbandonato. Un amore eccezionale tra mille difficoltà
il 09 Agosto 2019, Di mammenellarete
Ho dovuto affrontare molte difficoltà nella mia vita, tra cui la morte di mia madre, la disabilità di mio fratello, la malattia di mio padre. Ho avuto sempre accanto lui, l'uomo della mia vita. Adesso siamo sposati e nostro figlio non ha neanche 4 anni e conosce tutte le medicine che prendono il nonno e lo zio, gliele porta e si preoccupa che le prendano, vuole sempre aiutarci. A volte penso che stia crescendo troppo in fretta, ma poi lo guardo. E' così felice e sereno che capisco che lui e mio marito sono il mio miracolo, perché se pure la vita può toglierti tanto, può anche darti di più. 
...continua
Parto a 30 settimane e Tin. La storia della mia bambina prematura Bimbo prematuro
il 07 Agosto 2019, Di mammenellarete
Ho dato alla luce la mia piccola Viola Maria a 30 settimane. La bimba, un esserino minuscolo, ha dovuto trascorrere due mesi nella terapia intensiva neonatale. Ora ha 4 anni, per i primi tre anni è stata seguita dall'ospedale, ed è venuta su bellissima e sanissima. Ecco la mia esperienza.
...continua
Tre giri di cordone attorno al collo. Ho salutato la mia piccola per sempre Donna triste
il 06 Agosto 2019, Di mammenellarete
Alla 39esima settimana di gravidanza, i medici si accorsero che non c'era più battito. Dovetti partorire... la mia piccola aveva tre giri di cordone serrati intorno al collo; è assurdo pensare come il grembo materno possa trasformarsi in una trappola mortale. Ho visto e coccolato mia figlia solo tre volte. E poi l'ho salutata per sempre.
...continua
Preeclampsia e sindrome di Hellp. Il mio guerriero prematuro è un miracolo Prematuro
il 05 Agosto 2019, Di mammenellarete
Ero incinta del mio terzo figlio, quando iniziai a sentirmi male: avevo continuamente la nausea e dolori di stomaco terribili e mi ricoverarono. Dovetti partorire e il mio piccolo nacque pesando soltanto 500 grammi. Il dottore che mi aveva operato mi disse che avevo avuto la preeclampsia e la sindrome di hellp e che comunque ero stata fortunata, perché il bambino era nato nonostante tre giri di cordone intorno al collo più un nodo vero al cordone. A 26 settimane. Ecco la storia del mio guerriero prematuro.
...continua
Nodi al cordone ombelicale e placenta nera. Mio figlio ha rischiato tanto Neonato e mamma
il 02 Agosto 2019, Di mammenellarete
Mio figlio ha rischiato tanto: subito dopo il parto l'ostetrica mi disse che c'erano nodi attorno al cordone ombelicale, che la placenta era nera e che il bimbo era stato "miracolato". Sia l'ostetrica sia il ginecologo mi dissero poi che questi nodi non si vedevano dalle ecografie precedenti. Attualmente il mio piccolo ha 6 anni e sta bene, ma se penso ancora oggi a cosa poteva accadere, mi manca l'aria.
...continua
L'amore non finisce, ma si trasforma. Ecco come abbiamo salvato il nostro matrimonio Coppia
il 01 Agosto 2019, Di mammenellarete
La nascita di nostra figlia, che doveva essere l'evento più bello e positivo della nostra vita, ci aveva cambiato del tutto. Io e mio marito avevamo nuove esigenze personali e ci trascuravamo a vicenda. Non parlavamo più, non ci ascoltavamo, più non ci riconoscevamo, anzi ci allontavamo giorno dopo giorno. Finché, ad un certo punto, accadde qualcosa che mi fece riaccendere la speranza...
...continua
Parto a 33 settimane e nodo vero del cordone ombelicale: il mio bimbo ha rischiato tantissimo Neonato
il 31 Luglio 2019, Di mammenellarete
Mio figlio è venuto al mondo alla 33esima settimana di gestazione. Dopo la sua nascita, i medici si sono accorti che c'era un nodo vero al cordone ombelicale e la placenta era già nera. Il mio bambino ha rischiato tantissimo, perché, prima dell'espulsione, più spingevo per farlo uscire, più il nodo si stringeva e lo riportava indietro. Ecco la mia storia.
...continua
La nascita di Nina, la mia forte guerriera prematura Neonata
il 30 Luglio 2019, Di mammenellarete
La mia piccola Nina è una bimba prematura. Ora ha un anno, frequenta l'asilo nido ed è bellissima e piena di salute. Io e il mio compagno ci impegneremo a insegnare al nostro Fiore a vivere libera da qualsiasi tipo di etichetta, rispettando se stessa e gli altri.
 
...continua
Dopo due aborti spontanei, è finalmente arrivata la mia guerriera prematura Bimba prematura
il 29 Luglio 2019, Di mammenellarete
Divenni mamma per la prima volta di una bambina quando ero molto giovane. Dopo alcuni anni, provai ad avere un secondo figlio, ma dovetti affrontare due aborti. Fu un periodo molto difficile, durante il quale io e il mio compagno ci separammo. Dopo un po' di tempo, conobbi l'amore della mia vita. Questa volta rimasi incinta e la gravidanza, anche se difficile, andò avanti. Finalmente la mia secondogenita nacque a 27 settimane di gestazione. Ora ha 18 mesi ed è una guerriera, una bimba sempre allegra, socievole ed ha un sorriso per tutti. Adesso solo cose belle.
...continua
Le mie gemelline premature, nate a 31 settimane, ce l'hanno fatta! Gemelline
il 26 Luglio 2019, Di mammenellarete
Le mie gemelline sono nate prematuramente, alla trentunesima settimana di gravidanza. Erano minuscole e trascorremmo due mesi in Tin. Quando furono dimesse dall'ospedale, nonostante il basso peso di entrambe, noi fummo felicissimi. Dal ritorno a casa io e mio marito ci siamo impegnati molto e loro hanno avuto una forza incredibile. La forza della vita in esserini così piccoli... In quei momenti si capisce perché li chiamano guerrieri: la loro forza e voglia di vivere è così grande e offre così tanta fiducia che tutto deve per forza andare bene.
...continua
Io non ti abbandono Famiglia con cane
il 26 Luglio 2019, Di Sara Sirtori
Mammansia ci ricorda che quando andiamo in vacanza dobbiamo pensare ai nostri amici a quattro zampe: fanno parte della nostra famiglia e hanno visto crescere i nostri figli.
...continua
Mi avevano detto di abortire, ma... il cuore di mio figlio batteva! Per fortuna è andata bene Neonato
il 25 Luglio 2019, Di mammenellarete
Il mio bimbo... è un raschiamento mancato. Mi avevano detto che avrei dovuto abortire alla sesta settimana, eppure il cuoricino del mio piccolo batteva! Racconto la mia storia per dare speranza a tutte coloro che vogliono un figlio e per invitarle a fare attenzione ai medici cui si rivolgono.
...continua
I miei due bimbi prematuri hanno lottato fin dalla nascita Prematuro
il 24 Luglio 2019, Di mammenellarete
Il mio primo figlio, Jonathan, è arrivato prima del tempo e ha dovuto trascorrere 32 giorni in Tin. Due anni fa Jonathan è diventato il fratello maggiore di Samuel, l'altro mio figlio guerriero, anzi lui più di Jonathan. Io e mio marito avevamo deciso di regalare un fratellino a Jonh, e così fu. Samuel è stato molto più tempo in Tin, perché è nato anche con l'intestino immaturo. Ad oggi sono la mamma di due bimbi guerrieri che fin dalla nascita hanno lottato aggrappandosi alla Vita. Per questo sono bimbi speciali!
 
...continua
Sclerosi tuberosa e interruzione volontaria di gravidanza. Non dimenticherò mai la mia bimba Donna triste
il 23 Luglio 2019, Di mammenellarete
Ero incinta ed ero felicissima, ma dovetti scegliere di abortire perché la bambina poteva avere la sclerosi tuberosa, una malattia genetica rara. Oggi siamo in terapia da una psicologa più che altro per me perché, ogni volta che sento il nome che doveva essere della mia piccola, scoppio in lacrime.
...continua
Mamma a 14 anni. Se c'è amore si arriva ovunque Teen ager
il 22 Luglio 2019, Di mammenellarete
Sono rimasta incinta quando avevo 14 anni. Per me fu uno shock, poiché ero ancora una bambina. Eppure desideravo che la mia piccola nascesse. Oggi Aurora ha sei anni ed è una bambina meravigliosa. Ama cantare ed è molto intelligente e penso a come la mia vita sia diventata meravigliosa con lei e con il suo papà. A distanza di tre anni è arrivato anche il fratellino Loris.
...continua
Sono mamma di un bellissimo guerriero prematuro, avuto da un uomo instabile e violento Bimbo prematuro
il 19 Luglio 2019, Di mammenellarete
La mia seconda gravidanza è stata molto difficile. Ero incinta di un uomo instabile e molto viiolento, che durante la gravidanza mi picchiò. Ovviamente lo lasciai, ma la gravidanza continuò con minacce d'aborto. Il mio piccolo venne al mondo prematuro. Gli fecero tutti gli accertamenti: eco cuore, eco reni, risonanza magnetica al cervello. Tutto okay. Aveva solo bisogno di nutrirsi. Vi racconto la mia storia.
...continua
Nove sfumature di suocera secondo Mammansia Suocera
il 18 Luglio 2019, Di mammenellarete
Com'è tua suocera? La blogger Mammansia ha realizzato un simpatico video in cui interpreta le varie tipologie di suocera, individuando nove sfumature differenti: tra queste fanno capolino l'impicciona, l'emotiva e la super impegnata.


 
...continua
Utero bicorne. Dopo tre aborti spontanei, sono diventata finalmente madre Mamma con bebè
il 18 Luglio 2019, Di mammenellarete
Quando ebbi la diagnosi di "utero bicorne parzialmente settato", i medici mi operarono con una isteroscopia operativa e sistemarono il sistemabile prima di affrontare una gravidanza. Dopo qualche mese restai incinta, ma persi il bambino e, successivamente, accadde lo stesso per altre due volte. Finché incontrai un dottore che mi iautò, facendomi fare un intervento poiché mi aveva riscontrato l'utero arcuato. Dopo rimasi incinta per la quarta volta e... ora sono la mamma felice di una splendida bambina.
...continua
Scafocefalia. Dopo un'operazione delicatissima il mio piccolo è tornato a sorridere Scafocefalia. Dopo un'operazione delicatissima il mio piccolo è tornato a sorridere
il 17 Luglio 2019, Di mammenellarete
Dopo la nascita del mio piccolo Lorenzo, mi accorsi che qualcosa non andava. Poco dopo i medici gli diagnosticarono la scafocefalia: il bimbo doveva essere assolutamente operato alla testolina. Giunse il giorno dell’intervento e io ero terrorizzata: lasciarlo da solo in quella fredda sala operatoria e non poter stargli vicino mi uccideva dentro. Dopo 4 ore di intervento ci dissero che era andato tutto bene. Per fortuna Lorenzo si riprese. E ora è un bimbo sorridente e allegro.
...continua
Con l'aborto terapeutico avrei ucciso un bambino SANO Ecografia
il 16 Luglio 2019, Di mammenellarete
Oggi ho due bimbi e vivi ogni attimo ringraziando Dio. Ho pregato tanto e mai, mai, avrei scelto di porre fine alla vita di mio figlio. Anche dopo tutto quello che ho passato.
...continua
Nostro figlio è autistico. Lo accompagneremo sempre in questo lungo cammino Bimbo triste
il 15 Luglio 2019, Di mammenellarete
Quando nostro figlio compì due anni, iniziammo a vederlo "spento": non ci chiamava più e non interagiva con nessuno. Ci insospettimmo di questo comportamento strano e, dopo vari controlli, ricevemmo la diagnosi: “disturbo dello spettro autistico". Ad oggi, lui fa la terapia Aba regolarmente, e, ogni volta che fa e dice qualcosa in più, per noi è una conquista. Noi ci siamo sempre e resteremo in ogni istante accanto a lui.
...continua
Aborto a causa di una brutta infezione. Non dimenticherò mai il mio piccolo Donna triste
il 12 Luglio 2019, Di mammenellarete
Ho avuto un aborto alla diciottesima settimana a causa di una brutta infezione vaginale, per la quale rischiavo la setticemia. Ho amato il mio piccolo dal primo momento in cui ho saputo della sua esistenza e la sua assenza è un vuoto incolmabile. Ad oggi rimangono ignote le cause dell'infezione, la mia ginecologa dice che è una fortuna che non ci sia una causa e che sia stata solo una tragica fatalità. Ora so che il mio bimbo è un angioletto e lo sento sempre vicino.
...continua