Endometriosi

Endometriosi: ho affrontato due gravidanze senza problemi

Di mammenellarete
incinta

19 Giugno 2017
Avevo dei dolori molto forti durante il ciclo mestruale e stavo male per giorni, ma il ginecologo mi disse che non avevo nulla. Poi mi sposai ed ebbi una bimba. Scoprii solo dopo il parto di avere un nodulo di endometriosi tra il retto e la vagina. Il dottore mi disse che sono una delle pochissime persone ad aver affrontato la gravidanza con l'endometriosi senza aver avuto nessun problema. Spero che il mio esempio possa essere di conforto a qualcuno.

Facebook Twitter Google Plus More

Sono Valentina e ho 34 anni. Fin dalla prima mestruazione, durante l'adolescenza, ebbi dei dolori fortissimi e un flusso super abbondante (anche se il mio ciclo non è mai durato meno di 8 giorni). Ricordo che un pomeriggio d'estate mi sentii talmente male che mio padre decise di farmi fare un'ecografia per capire se avevo qualche problema.

 

Andai da un ginecologo che non riscontrò nulla di importante, mi disse che avevo i soliti "dolori mestruali". Andai avanti così ancora tanto tempo, nel frattempo mi sposai e rimasi quasi subito incinta; ma la mia prima gravidanza non andò bene, purtroppo ebbi un aborto spontaneo intorno all'ottava settimana. Riprovammo quasi subito e dopo neanche 3 mesi ero di nuovo incinta. Alice nacque con un parto spontaneo il 9 agosto del 2004.

 

Non immaginate la nostra gioia...  Iniziai a notare che quando mangiavo determinati cibi (con l'ultimo boccone in bocca), avvertivo dei dolori atroci al basso ventre e la sensazione di spingere come dovessi espellere qualcosa. Inoltre la mia pressione si abbassava talmente tanto da svenire...

 

Così iniziai a fare dei controlli pensando di essere allergica o intollerante a qualcosa, ma niente. Un giorno, mentre ero dal ginecologo per il solito controllo annuale, raccontai questi episodi molto ravvicinati nel frattempo, che mi avevano fatto eliminare dalla mia dieta determinati cibi.

 

Il medico mi fece fare la visita e la colposcopia, in seguito mi disse che avevo un nodulo di endometriosi tra il retto e la vagina che mi provocava questi dolori.

 

Il ginecologo, incredulo, mi disse: "Penso che tua sia una delle pochissime persone ad aver affrontato la gravidanza con l'endometriosi senza aver avuto nessun problema". Adesso aspetto Matilde, che dovrebbe arrivare i primi di novembre. Spero che la mia storia sia di aiuto a qualcuno e non voglio dimenticare di dirvi che ho un ginecologo stupendo.

 

di Valentina

 

(storia arrivata come messaggio privato sulla pagina Facebook di nostrofiglio.it)

 

Leggi anche: 

 

Incinta con l'endometriosi, il mio miracolo!

Endometriosi e gravidanza, sono mamma di 3 bambini

Endometriosi e gravidanza: ce l'ho fatta

LE ULTIME STORIE