Depressione Post Parto

La depressione e la tristezza della mamma nel periodo di smarrimento dopo il parto. I racconti e gli episodi delle mamme che hanno vissuto questa esperienza.

Sono guarita dalla depressione post parto quando lui se ne è andato Mamma
il 08 Maggio 2017, Di mammenellarete
Ci siamo fidanzati a 19 anni e dopo un anno sono rimasta incinta. Ma con lui e la sua famiglia c'erano sempre problemi. Soprattutto litigava con mia sorella arrivata dall'Ucraina per aiutarmi a partorire. Poi quando è nato il piccolo, le cose sono peggiorate: io stavo male, avevo addirittura paura di mio figlio. Così ho preso la decisione di mandar via il mio compagno. E da quel momento sono rinata. 
...continua
Non mi sento una brava mamma perché ho scelto la strada più facile Depressione post parto, falsi miti
il 03 Agosto 2016, Di mammenellarete
Con la mia prima figlia i primi tre mesi sono stati tremendi e ho avuto una bella crisi post partum; sono stata seguita da uno psichiatra e alla fine sono riuscita a superare tutto! Con il secondo, mi hanno consigliato di prevenire. Ho preso delle medicine e non ho potuto allattare al seno. Mi sento in colpa per aver scelto la strada più facile...
...continua
Confessioni di una "mamma in riparazione" Confessioni di una mamma in riparazione
il 30 Maggio 2016, Di mammenellarete
Ero incinta: ad un certo punto iniziarono improvvisamente le contrazioni. I dottori dovettero inserire un pessario, cioè un anello che doveva tenere chiuso il collo dell'utero fino al parto. Giunse il giorno del parto,  vidi la mia "piccola", 3.900 kg di puro amore e il mio mondo si fermò. Non ricordo più nulla. Mi dissero che persi 2 litri di sangue. Ricordo solo che aprii gli occhi per un secondo, vidi l'anestesista con in mano una sacca di sangue e pensai: "Ok, sto per morire, ma non è così male, posso riposarmi".
...continua
Ho sconfitto la depressione e sono rinata. Grazie Gemma! Depressione post parto
il 01 Ottobre 2015, Di mammenellarete
Quando scoprii di aspettare la mia seconda bimba, ero in cura a causa di una sindrome ansioso/depressiva. Avevo continui attacchi di panico e avevo perso peso. Affrontai i nove mesi in uno stato psicologico devastante, riuscii a mala pena a ingrassare di 8 chili in 9 mesi. Ma la piccola Gemma, quando venne alla luce, fu il mio raggio di sole
...continua
Soffrivo d'ansia. Sono rinata grazie a mio figlio Parto cesareo
il 06 Luglio 2015, Di mammenellarete
A 21 anni iniziai a soffrire d'ansia ed ebbi veri e propri attacchi di panico. Avevo nausea, tremore e crisi forti. Finché non rimasi incinta di mio marito. Nessuno credeva in me a causa della mia situazione psicologica. Eppure, grazie all'esperienza della gravidanza e del parto, e grazie anche alla vicinanza di una bravissima ginecologa, ce l'ho fatta. L'ansia è sparita
...continua
La mia gravidanza: come passare da un sogno a un incubo La mia gravidanza: come passare da un sogno a un incubo
il 07 Aprile 2015, Di mammenellarete
Mi presento, sono Raffaella Bisson, una mamma di Padova che è passata attraverso entrambi i tunnel della Depressione in gravidanza e nel Post Partum. Quello che mi ha stupito nella nostra infrastruttura sanitaria è stata la mancanza di informazione su questa patologia per cui alla fine il percorso di cura me lo sono dovuta creare da sola, ricorrendo al consiglio della ginecologa, di amiche che c'erano passate per arrivare alla fine a capire a chi mi dovevo rivolgere. Alla fine, dopo 3 anni ne sono uscita con le ossa un po' rotte ma pronta a combattere per i diritti delle donne che soffrono ora come io ho sofferto. 
...continua
Soffrivo di un disturbo mentale. E sono rimasta incinta Soffrivo di un disturbo mentale. E sono rimasta incinta
il 17 Marzo 2015, Di mammenellarete
Mentre io pensavo di morire, cresceva in me la ragione del mio vivere. Ero depressa, soffrivo di un disturbo mentale. Migliorando, iniziò a tornarmi la voglia di avere un figlio. Non so come feci, ma assecondai il mio desiderio. E rimasi incinta. Questa è la mia storia. Il mio racconto. La mia rinascita.
...continua
Depressione post-partum e baby blues: quali differenze? Depressione post-partum e baby blues: quali differenze?
il 09 Febbraio 2015, Di mammenellarete
Che cosa è il baby blues? La depressione post-partum? E la psicosi post-parto? Quali differenze? In una società in cui si da per scontato “l’istinto materno” e sono legittimate solo emozioni positive rispetto ad una nascita, spesso accade che la madre viva con senso di colpa le difficoltà legate alla depressione e se ne vergogni. Il commento di Maria Grazia A. Flore, psicologa, specializzata in psicoterapia psicoanalitica
...continua
Depressione post parto: dall'inferno si esce, ma NON DA SOLE Depressione post parto: dall'inferno si esce, ma NON DA SOLE
il 29 Gennaio 2015, Di mammenellarete
Ho 27 anni e ho dato alla luce una bambina quasi tre anni fa. Ho vissuto, subito dopo il parto, un periodo di depressione, dal quale sono risalita con difficoltà e con l'aiuto di medici e di familiari. Posso dire che non maledico più la mia malattia, ma la ringrazio perché è stata il mio male e al tempo stesso la mia cura. Mi ha fatto scoprire lati di me che non conoscevo.  Ho un desiderio grande ora: vorrei avere un altro bimbo. Ma ho anche paura di rivivere l'inferno.
...continua
La mia depressione post parto La mia depressione post parto
il 17 Giugno 2013, Di Daniela Zaina
I pianti della piccola mi irritano, l'allattamento mi pesa, spesso mi sento incapace, fino ad arrivare ad essere terrorizzata al pensiero che si svegli e inizi a piangere. E' depressione post parto? Riesco a parlarne con un'amica che mi sprona a dirlo a mio marito: quello è stato il primo passo lungo una strada tortuosa che devo percorrere per tornare a stare bene...
...continua
Depressione post partum: le riflessioni di una mamma Depressione post partum: le riflessioni di una mamma
il 23 Aprile 2013, Di Nostrofiglio Redazione
Depressione post parto. Questo è un post volto a spiegare una situazione in modo da prevenire i drammi che ne conseguono e aiutare per tempo. Una riflessione, forte, sui fatti accaduti a Bergamo due giorni fa. NON E' PERSONALE.
...continua
Depressione post parto, le esperienze delle mamme Depressione post parto, le esperienze delle mamme
il 28 Marzo 2013, Di Nostrofiglio Redazione
“Ciao, vorrei sapere se c'è qualcuno che sta vivendo una depressione post partum e con quali sintomi?  So che è un argomento delicato ma ho bisogno di confrontarmi con altre mamme, grazie” (una mamma) Ecco una selezione delle risposte delle mamme sulla fanpage di nostrofiglio.it su Facebook.
...continua
L'allattamento mi ha salvata dalla depressione L'allattamento mi ha salvata dalla depressione
il 18 Marzo 2013, Di Nostrofiglio Redazione
Prendermi cura di lei attraverso l'allattamento mi ha letteralmente salvata dalla depressione, dal senso di inutilità che stavo provando; in quei momenti io e solo io potevo darle tutto ciò che le serviva, e non mi riferisco solo al nutrimento, ma soprattutto al calore ed all'affetto che per nove mesi (abbondanti!!) le avevo già dato...
di Monica
...continua
Paracapezzoli in argento per curare le ragadi al seno Paracapezzoli in argento per curare le ragadi al seno
il 25 Agosto 2011, Di mammenellarete
Oggi una mamma ha scritto nel forum di Mamme nella rete per un aiuto: vorrebbe risolvere il problema delle ragadi in modo naturale, efficace e non chimico, per non essere costretta a usare il tiralatte a causa del dolore. Ecco il consiglio di Mamme nella rete, ma anche voi potrete scriverle nel forum per dire la vostra.
...continua
Depressione post partum, una nuova campagna Depressione post partum, una nuova campagna
il 22 Dicembre 2010, Di mammenellarete
O.N.Da, l’Osservatorio Nazionale per la Salute della Donna, sta promuovendo il progetto “Depressione in gravidanza e nel post-partum” patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero della Salute, oltre che dalla Società Italiana di NeuroPsicoFarmacologia, dalla Società Italiana di Psichiatria e dalla Società Italiana di ginecologia e ostetricia.
Il progetto, promosso attraverso la campagna di comunicazione “Un sorriso per le mamme”, viene diffuso attraverso il sito web depressionepostpartum.it, che nasce con l’obiettivo di permettere l’interazione tra donne in attesa e neo mamme che abbiano l'esigenza di confrontarsi su questo tema.
...continua
La depressione post partum: ciò che c’è da sapere La depressione post partum: ciò che c’è da sapere
il 16 Febbraio 2009, Di mammenellarete
La depressione post partum colpisce il 10-15% delle donne, si manifesta a qualche giorno dal parto, quando nella mamma si  si diffonde una certa tristezza generale tanto che può sfociare in  pianto o in un senso di inadeguatezza nel prendere decisioni e responsabilità nei confronti del figlio.
La depressione post partum non va identificata con il baby blues che può comparire a distanza di una settimana dal parto e perdurare fino a tre settimane. I sintomi sono ansia, tristezza, sbalzi d’umore, mancanza di concentrazione. Generalmente, questo fenomeno è temporaneo e scompare nel giro di pochi giorni. E’ da ritenersi una situazione del tutto normale: si è andati incontro ad un cambiamento, sia fisico (riassetto ormonale) che psicologico.
La depressione post partum, rispetto al baby blue è ben più intensa e può essere la causa di disagi familiari e il motivo principale dell’instaurarsi di una cattiva relazione tra madre e figlio. La depressione post partum può durare anche un anno e se non curata può causare delle situazioni del tutto preoccupanti e gravi.
...continua