Storie di mamme

Tre gravidanze a distanza di 7 anni l'una dall'altra: ognuna è stata differente

Di mammenellarete
trefigli

26 Luglio 2017
Ho avuto tre gravidanze a distanza di 7 anni l'una dall'altra. Sono state esperienze uniche, da provare e da condividere. Le ultime due sono state particolarmente difficili. So che ognuno vive a modo suo questo evento. Io amo la vita e l'ho donata ai miei tre gioielli, con non poco dolore, ma con la speranza che portino all'umanità qualcosa di speciale.

Facebook Twitter Google Plus More

Ebbi la mia prima gravidanza a 22 anni. Affrontai un parto naturale, proprio il giorno previsto per il termine della gravidanza. Il giorno dopo era il mio compleanno! Che bel regalo fu per me... Proprio il giorno previsto dai medici per il parto, ebbi qualche dolorino alle 6 del mattino. Alle 8 ero già in ospedale per il monitoraggio. Mio figlio Marco venne alla luce alle 18.30. Il piccolo pesava 3.250 kg ed era lungo 50 cm.

 

La seconda gravidanza invece fu a 29 anni. Mi indussero il parto a 41 settimane più 3 giorni.  Il mio secondo bimbo pesava 3.420 kg ed era lungo 50 cm. I medici trattennero Tommaso in terapia intensiva una settimana per ipotonia, macrocefalia e emorragia cranica. Ancora si cerca di capire il motivo di tutto ciò. Attualmente non parla e non cammina autonomamente, ma è il nostro piccolo e meraviglioso "Tato"!

 

Ebbi la terza gravidanza a 36 anni. Placenta previa e rischio di emorragia a causa di terapia anticoagulante per trombosi al terzo mese di gravidanza. Mi fecero il taglio cesareo a 40 settimane più 2 giorni. Nacque Serena, la nostra piccola stella, che pesava 3.220 kg ed era lunga 49 cm.

 

Praticamente ho avuto tre gravidanze a distanza di 7 anni l'una dall'altra ed ognuna è stata differente. Sono esperienze uniche, da provare e condividere, ma ognuno vive a modo suo questo bellissimo evento. Io amo la vita e l'ho donata ai miei tre gioielli, con non poco dolore, ma con la speranza che portino all'umanità qualcosa di speciale.

 

di Daniela

 

(messaggio arrivato all'indirizzo email redazione@nostrofiglio.it)

Ti potrebbe interessare:

Volevo un parto naturale e invece ho partorito con un cesareo
Parto naturale in una situazione surreale!
Parto naturale lampo

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it  

LE ULTIME STORIE