Storia

L'emozione di sentire tre battiti alla prima ecografia

Di mammenellarete
tregemelli

30 Maggio 2017
Ci è voluto quasi un anno, ma finalmente rimango incinta. Arriva il giorno della prima ecografia (e fin qui è quello che fanno tutte le donne). Il ginecologo inizia a fare l'ecografia e finalmente sentiamo il cuoricino battere. Ma dopo pochi minuti ci dice che erano due... e dopo altri due minuti sentivamo il battito del terzo... ero incinta di tre gemelli. I primi mesi sono stati faticosi (ci vuole molta pazienza), ma grazie anche alle persone che ci sono state vicino ce l'abbiamo fatta. Sono passati cinque anni e mezzo e siamo felicissimi...

Facebook Twitter Google Plus More

Dieci anni fa ci siamo sposati e desideriamo avere dei figli, ma come la maggior parte delle persone aspettavamo il momento giusto (ma adesso abbiamo capito che non sai mai quando è momento giusto)...

 

Lavoravamo entrambi, ma mentre mio marito aveva un lavoro con contratto a tempo indeterminato, io no. Quindi abbiamo deciso di aspettare, perché dopo qualche anno anch'io avrei avuto un contratto a tempo indeterminato.

 

Dopo quattro mi viene cambiato il contratto e quindi decidiamo che fosse finalmente arrivato il momento di avere dei figli. Fortunatamente, dopo pochi mesi, rimango incinta ed eravamo felicissimi, ma purtroppo al secondo mese perdiamo il nostro piccolino.

 

Nei mesi successivi non volevo neanche che si parlasse di quello che era successo... mio marito ha avuto molta pazienza. Dopo circa sei mesi mi chiese di riprovarci e io gli dissi di sì...

 

Ci è voluto quasi un anno, ma finalmente rimango incinta e prendo subito appuntamento per la prima ecografia.

 

Arriva il giorno della prima ecografia (e fin qui è quello che fanno tutte le donne). Il ginecologo inizia a fare l'ecografia e finalmente sentiamo il cuoricino battere. Ma dopo pochi minuti ci dice che erano due... e dopo altri due minuti sentivamo il battito del terzo... ero incinta di tre gemelli.

 

In quel momento eravamo felicissimi, ma allo stesso tempo ci facevamo mille domande. Mentre mio marito continuava a lavorare, io fui costretta a mettermi in maternità per gravidanza a rischio. Fortunatamente in gravidanza non avuto nessun tipo di problema e a 35 settimane nascono con cesario programmato i nostri meravigliosi bambini. E' andata bene, dopo quindici giorni eravamo a casa.

 

I primi mesi sono stati faticosi (ci vuole molta pazienza), ma grazie anche alle persone che ci sono state vicino ce l'abbiamo fatta.

 

Sono passati cinque anni e mezzo e siamo felicissimi...

 

anonima

 

(storia arrivata come messaggio privato sulla pagina Facebook di nostrofiglio.it)

 

Leggi anche: sono un'orgogliosa mamma di tre gemelli e di un bimbo di due anni e sono una fiera mamma di tre gemelle

LE ULTIME STORIE