Tradimento

E' giusto innamorarsi di un altro solo perché il vostro uomo non vi fa sentire speciali?

Di mammenellarete
tradimento

26 Luglio 2017
Non amo più mio marito! M. ed io ci amiamo... Davvero! Per lui sono tornata a sorridere, ho perso 16 kg. E ogni volta è un fiume di complimenti sinceri. So che molti di voi non crederanno a questo amore... Ma c'è! È vero! Ora? Non lo so. Vorrei lasciare mio marito. Ma la verità è una: sono una vigliacca.
Abito in un paese schifoso. Ho paura di quello che potrebbe essere. Ho paura della nuova situazione. Secondo voi è giusto innamorarsi di un altro solo perché il vostro uomo non vi fa sentire speciali? 

Facebook Twitter Google Plus More

Lo so, forse riceverò tante critiche. Ma vorrei comunque raccontare la mia storia.

 

Classe 1985. Prima di incontrare mio marito, a 18 anni, ho avuto storie così, ragazzi che mi piacevano e ci uscivo. Uno di questi M., mi Piaceva, ma lui aveva un po' la testa al vento. Ci rinunciai. Come dicevo, a 18 anni, ho conosciuto mio marito. Un unico difetto: nessuna parola dolce per me. Mai un ti amo sussurrato, mai un complimento, mai...

 

Dopo 7 anni di fidanzamento ci sposiamo, nel 2010... arriva mio figlio. L'unico e vero grande amore.

 

Nel frattempo il nostro matrimonio è stato messo a dura prova dalla forte crisi economica. Debiti su debiti solo per pagare l'affitto. Ho avuto desiderio di tutto! Mi facevo io carico di tutti i problemi, ogni mese io dovevo vedere a chi chiedere qualcosa.

 

Mio marito? A sentire lui, soffriva, ma non mi ha mai dimostrato niente, come al solito.

 

Sono arrivata a pesare 81 kg, sono arrivata a dimenticare di essere prima di tutto una donna.

 

A settembre mio marito trova lavoro a 500 km, non ha esitato. È partito per la famiglia... Ma io, nella mia solitudine cercavo qualche parola. Ogni sera al telefono gli chiedevo se gli fossi mancato, se mi amava...

 

Rispondeva sempre: "Sono cose da bambini..."

 

Finché una sera, su Facebook, mi chiese l'amicizia M.

 

Sono iniziati messaggi innocenti per ricordare la giovinezza. Parlavamo al telefono ore e ore, messaggi, complimenti.

 

Una sera accettai un caffè. L'ho fatto perché dentro me, volevo essere guardata. Non saprei dire la vera ragione. Fatto sta che è stata la sera più bella di tutti questi anni. Ci siamo baciati! Tanto. Abbracciati.

 

Il giorno dopo pensavo non ci saremmo più sentiti. Invece no. Sono seguiti altre uscite, altre emozioni... E ogni volta che mio marito viene, io sto male.

 

Non amo più lui! M. e io ci amiamo... Davvero! Per lui sono tornata a sorridere, ho perso 16 kg. E ogni volta è un fiume di complimenti sinceri.

 

So che molti di voi non crederanno a questo amore... Ma c'è! È vero! Ora? Non lo so. Vorrei lasciare mio marito. Ma la verità è una: sono una vigliacca.

 

Abito in un paese schifoso. Ho paura di quello che potrebbe essere. Ho paura della nuova situazione. Secondo voi è giusto innamorarsi di un altro solo perché il vostro uomo non vi fa sentire speciali? Davvero il segreto è tutto qui? So che riceverò insulti ed è giusto! Sono io quella sbagliata. Ma a me questo amore mi fa stare bene.

 

una mamma che ha scelto di rimanere anonima

 

(storia arrivata come messaggio privato sulla nostra pagina Facebook)

 

Leggi anche: Mamma a 20 anni: "Il mio compagno mi ha tradito ma ora sono di nuovo felice"

 

Leggi anche: Al suo secondo tradimento ho urlato: "Basta"

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it 

LE ULTIME STORIE