Mamma a 5 quasi 50 anni

Incinta naturalmente a quasi 50 anni!

Di mammenellarete
13bambinofelice

11 Maggio 2017
Sono diventata mamma a quasi 50 anni. A 49 anni e mezzo. E ho altri due figli maschi: uno di 34 e uno di 22. Quindi ho vissuto tre maternità in vari anni differenti. Credetemi questa esperienza è meravigliosa

Facebook Twitter Google Plus More

Mi sposai molto giovane, avevo 16 anni e subito diventai madre.

 

L'esperienza, per quanto fossi ancora una ragazzina, mi rese felice e mi fece maturare tantissimo.

 

Successivamente io e mio marito abbiamo cercato una seconda gravidanza, ma questa arrivò a distanza di 13 anni dalla prima. Io avevo 29 anni...

Un'altra esperienza bellissima e desiderata...

 

Poi le vicissitudini della vita mi hanno portata a separarmi da mio marito e a causa di ciò ho sofferto molto. Desideravo una bella famiglia con tanti figli da ritrovare intorno al tavolo. Un sogno svanito, ma non per nulla abbandonato.

 

Passarono 20 lunghi anni e in questo lasso di tempo affrontai anche, come si suol dire, il brutto mostro. Già, mi trovarono un nodulo al seno.

Mi operai e feci le terapie.

 

Grazie a Dio tutto andò bene.

 

Poi, il destino. Incontrai il mio attuale marito e mi si aprì un paradiso. Un uomo speciale sotto ogni aspetto. Insieme, decidemmo di avere un figlio nonostante la mia età. Mi recai dalla mia ginecologa di fiducia. Quando le chiesi, dopo una visita di controllo per verificare se fosse tutto a posto:

 

"Secondo lei potrei rimanere ancora incinta?"

 

La dottoressa sorrise e mi disse:

 

"Mia cara, vedi, tutto è possibile. Sopratutto quando una donna ha ancora il suo regolare ciclo. Ma le probabilità di fecondazione sono molto ridotte".

 

Tornai a casa un po' demoralizzata.

 

Per circa quattro mesi successivi ogni qual volta si presentave il ciclo, era una delusione. Ma non ho mai abbandonato l'idea di ridiventare madre.

 

Decidemmo, io e mio marito, di applicarci in modo diverso. Come dire... fare i compitini quotidianamente per un mese intero! Hahahaha... funzionò! Rimasi incinta e ricordo ancora quel mattino alle 4 quando mi alzai per fare il test.

Dopo pochi minuti il risultato: positivo!

Saltai dalla gioia nel letto urlando la notizia a mio marito e dopo 9 mesi nacque la mia meravigliosa principessa.

 

Premetto che sono una mamma lavoratrice autonoma, quindi non ho mai smesso di lavorare fino al giorno del mio ricovero in ospedale, giovedì 18 settembre, per un pochino di pressione alta, dovendo poi subire il lunedì 22 il cesareo prestabilito. Non per problemi né miei, né del feto, ma solo una precauzione voluta dalla ginecologa che mi seguiva dovuta alla mia età.

 

Non accadde nulla di tutto ciò. Il giorno successivo, venerdì 19, la mia principessa decise di venire al mondo da sola. Cominciai con le prime doglie alle 9 del mattino. A mezzogiorno ero già in sala parto e alla una e mezza arrivò lei, bella rosea e paffutella. Pesava 3.260 kg. Vidi il pianto e la gioia di mio marito. L'amore che si prova è indescrivibile.

 

Fuori dalla sala parto ad attendermi e ad attendere la sorellina vi erano i miei primi due figli e tutto il mondo che volevo era lì, accanto a me. Nonostante le malelingue.

 

Le persone che hanno commentato a sproposito la mia scelta, accusandomi di essere pazza a riguardo, egoista verso la mia piccola in quanto fra qualche anno a parer loro si ritroverà una madre vecchia... a loro voglio dire:

 

"Non m'importa. La mia piccola riceve amore in ogni istante, è una bambina felice, sana, intelligente e sveglia. Noi la guideremo e faremo in modo che cresca con sani principi e non mentalità ottuse. Ognuno ha diritto di fare questa esperienza anche a questa età se la natura ancora lo permette"

 

A tutte coloro che sostengono che alla mia età non si ha più la forza per seguire un bambino voglio ancora dire:

 

"Mie care ventenni, trentenni... non mi fate le scarpe. Il giorno della mia villocentesi, alla fine il medico disse a me e alle altre due future mamme ventenni di fare assoluto riposo per tre giorni almeno. Le vedevo lì tutte mogie e sofferenti. Ma va... io arrivai sulle mie due gambe e me ne sono andata con le mie due altrettante gambe senza tanti preamboli né mosse. Dopo 2 ore ero al lavoro. 9 mesi: una gravidanza stupenda. Mai una nausea, gli esami di routine mensili sempre perfetti, tanto che la mia dottoressa ha sempre sostenuto che fossi un caso raro. Volere è potere, mie care mamme... basta decidere tutto con amore".

 

Nessuno può sostituire due genitori amorevoli.

 

Qualsiasi età essi abbiano.

 

di mamma Maddalena

 

(storia arrivata come messaggio privato sulla nostra pagina Facebook)

LE ULTIME STORIE