i racconti delle mamme

Sogno ancora una famiglia numerosa. Nonostante tutto

Di mammenellarete
bambino-neonato

07 Luglio 2014
Ciao mi chiamo Catia e voglio raccontarvi la mia storia.
Diventare mamma di una famiglia numerosa è sempre stato il mio sogno.
Mia nonna materna ha avuto sei figli e quella paterna otto. Io ho sempre detto che non sarei stata da meno.
Ho conosciuto il mio ragazzo quando avevo 21 anni. Ho subito capito che era la persona giusta per me. Ci siamo presi ed amati subito tanto che due mesi dopo decidemmo di avere un figlio.
In realtà il destino aveva in serbo altro per noi. Così infatti non fu.

Facebook Twitter Google Plus More

Questo bimbo non ne voleva proprio sapere di arrivare.

Avevamo "perso" un po' le speranze, pensavo che la sfiga era maggiore del nostro desiderio.

Due anni dopo però ad ottobre scopro di essere incinta di sette settimane. Da lì in poi la la strada fu sempre in salita. Minacce d'aborto, riposo assoluto, nausee e alla fine mi viene diagnosticata la placenta previa totale. Sconforto assoluto.

Vengo mandata in ospedale a 72 km da casa provvisto di TIN. Non sarei arrivata a termine perché la patologia non lo permette.

Così supportata dalla mia famiglia e dal mio meraviglioso ormai diventato marito (che fu ospitato da un'associazione di volontariato per non lasciarmi mai sola) affronto due lunghissimi mesi in ospedale.

Un giorno a 34 settimane e 3 giorni  il medico mi toglie le flebo che mi impedivano il travaglio. Mezz'ora dopo contrazioni e cesareo.

Il mio bimbo nonostante prematuro è nato di 2 kg 250 gr e 49 cm. É stato un po' nella TIN per prassi ma senza nessuna complicazione.

Sono passati 14 mesi da quel giorno. Ora il piccolo pesa 12 kg ed è lungo 83 cm. Sta benissimo.

Questa storia ci ha reso più forti e uniti. (LEGGI ANCHE: Mamma di sette figli, ecco la mia storia)

Mai ho pensato a cose del tipo (chi me l'ha fatta fare). Rifarei tutto.

Nonostante la brutta gravidanza, il cesareo (ho avuto anche un'emorragia, stavano per asportarmi l'utero) io non mi pento.

Siamo felici e completi. E voglio ancora la mia famiglia numerosa.

di Catia

(storia arrivata per email a redazione@nostrofiglio.it)

Storie correlate:

LE ULTIME STORIE

Codice Sconto