Mamma giovane

Innamorata e incinta a 16 anni: non cambierei la mia vita di una virgola

Di mammenellarete
mumyoung

05 Gennaio 2016 | Aggiornato il 05 Gennaio 2016
La mia storia d'amore è iniziata a 14 anni. Lui è tutto per me... ci mettemmo insieme a distanza di due anni, mi resi conto di essere incinta! Oggi ho quasi 25 anni e non cambierei una virgola della mia esistenza. Nel frattempo ci siamo sposati e siamo diventati genitori per la seconda volta. La vita è sempre tutta in salita e la mia salita è iniziata presto. Sono stata fortunata e voglio condividere con le altre mamme la mia gioia.

Facebook Twitter Google Plus More

La mia storia ebbe inizio qualche anno fa, quando frequentavo ancora le scuole superiori. Avevo quasi 14 anni quando conobbi il mio futuro marito. Eravamo ragazzini, ma per lui fu un colpo di fulmine. Io invece mi feci desiderare un po'!

 

Era l'anno 2004! Alla fine dell'anno scolastico 2004-2005 ci mettemmo insieme e da subito fummo estremamente affiatati. Ci dicevamo tutto. Ci fidanzammo e poi ci sposammo. Eravamo (e siamo) migliori amici e complici in tutto! Ma andiamo con ordine...

 

Lui fu il mio primo amore e insieme a lui scoprii tutto. Però, senza averlo preventivato, nel marzo del 2006 - quindi a 16 anni - scoprii di essere incinta! Fu uno shock per tutti. Quando lo dissi a lui, subito si comportò come un "piccolo grande uomo". Mi abbracciò, pianse e nell'orecchio mi disse che insieme avremmo superato tutte le difficoltà.

 

Così fu. La gravidanza andò avanti bene. Scoprimmo che aspettavo una femmina! Andammo a comprare vestitini, scarpine, calzine: tutto ciò di cui la principessa aveva bisogno.

 

Nel frattempo entrambi andavamo a scuola. Il 16 dicembre, dopo 10 ore di travaglio, di cui due passate a spingere, nacque la nostra bambina! Fu un parto "asciutto" e difficoltoso, ma pieno di gioia!

 

Lui è stato sempre con me, non mi ha lasciato un secondo. Che emozione! Quel giorno iniziò la nostra avventura tra biberon, pannolini, pianti e tanto tanto amore. Siamo cresciuti tutti e tre insieme.

 

La bambina è sempre stata con noi, l'abbiamo portata ovunque! E' sempre stata serena e tanto amata da tutti. Nel 2012 ci siamo sposati e la nostra cucciola ha fatto da damigella. Adesso ha nove anni ed è una bambina serena, frequenta la quarta elementare e stringe tra le braccia il suo tanto desiderato fratellino di quattro mesi, che è di nuovo frutto dell'amore tra mamma e papà!

 

Io ho quasi 25 anni e non cambierei una virgola della mia vita. Tutto è andato come doveva, ho finito le superiori e ho fatto l'università e a luglio mi iscrivo ad un'altra facoltà. Io e mio marito lavoriamo e abbiamo due figli stupendi.

 

Certo non è stato facile, la vita ti mette alla prova e ti sorprende, ma ci vuole sempre un sorriso e tanto amore. Mi ritengo fortunata, ma credo che i bambini, che siano cercati o no, sono il bene della vita. Rappresentano la gioia e l'amore racchiusi in piccole personcine e grazie a loro ogni ostacolo si può superare. Auguro buona vita a tutti e buona avventura.

 

Ci tengo a precisare che potrei scrivere un libro con la mia storia, perché la vita è sempre tutta in salita e la mia salita è iniziata presto. Sono stata fortunata poiché anche i nostri genitori sono magnifici. Spero che la mia testimonianza possa aiutare qualche mamma in difficoltà. 

 

di Arianna 

 

(storia arrivata alla pagina Facebook di Nostrofiglio.it)

Incinta a 16 anni: il mio parto prematuro 

Incinta a 16 anni, ho fatto la scelta giusta

La mia storia di mamma a 16 anni

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it oppure scrivila direttamente nella sezione Le vostre storie del forum di nostrofiglio.it!

LE ULTIME STORIE