Storia

E' nato con un grave problema al fegato. Ma poi il miracolo: ora sta bene!

Di mammenellarete
adult-1850223_960_720

28 Giugno 2017
Quando Giovanni è nato sembrava tutto a posto, ma il giorno in cui dovevamo lasciare la clinica i medici ci fermano: è nato senza albumina e bisogna fare degli accertamenti. Seguirono giorni tremendi. Ma poi il miracolo: il suo fegato ha ripreso a funzionare normalmente. Oggi ha sette anni, sta bene e presto andrà in terza elementare. 

Facebook Twitter Google Plus More

Giovanni è nato in una fredda mattina di gennaio alle 13.35, tutto è andato benissimo, nel pomeriggio me lo hanno portato ed è restato con me per la notte, cosa strana nessun pianto solo lamenti.

Lo guardavo e mi chiedevo a chi somigliasse: aveva la testa grossa.

Il mattino seguente avevo notato sui piedini delle piccole piaghe, ma mi avevano detto che era normale.

 

Il giorno in cui doveva lasciare la clinica c'era tutta la famiglia ad aspettarlo fuori dalla porta del nido: la sorellina di sei anni, il papà, la nonna...

Ma invece di lasciarci andare i medici ci bloccano: Giovanni ha qualcosa che non va, bisogna fare accertamenti.  

Leggi anche: Il mio piccolo guerriero nato con trigonocefalia

 

In quel momento il mio cuore si è fermato. Si scopre che è  nato senza albumina, forse una malattia genetica... Sono stati giorni tremendi, vederlo nell'incubatrice pieno fili, aghi, ho creduto di morire.

Ma il miracolo è avvenuto: il suo fegato è ripartito. Da allora è stato sotto controllo per mesi. Nei primi anni ha avuto anche problemi legati al linguaggio. Ma ce l'abbiamo fatta.

Oggi ha sette anni è stato promosso per la terza elementare, fa sport non si ferma mai, ma quei mesi sono stati i più brutti della mia vita. Non li dimenticherò mai. 

 

Storia di una mamma editata dalla redazione. 

 

Hai anche tu una storia da raccontare? Scrivi a redazione@nostrofiglio.it  

 

 

LE ULTIME STORIE