Mamma (felice) a 45 anni: la mia scelta skateboard
il 10 Maggio 2017, Di mammenellarete
Sono diventata mamma a 45 anni e sto bene con me stessa. Sicuramente il problema generazionale si presenterà, ma basta essere pronti ed intelligenti. Non credo sia tanto diverso avere un figlio a questa età: io con il mio faccio tutto e di più, proprio come le mamme di 30 anni. A dire la verità ne farei un altro ora. Ora sono consapevole, lo vorrei e me ne prenderei cura.
...continua
Dopo anni di tentativi per rimanere incinta avevo perso ogni speranza, finché un giorno in chiesa... Dopo anni di tentativi per rimanere incinta avevo perso ogni speranza,  finché un giorno in chiesa...
il 10 Maggio 2017, Di mammenellarete
Ho avuto un'infanzia tormentata che mi ha lasciato diversi problemi psicofisici che uniti alle ovaie policistiche mi hanno reso difficile una gravidanza. Infatti, dopo anni di tentativi avevo deciso di accettare l'idea di non avere figli. Finché un giorno mi ritrovai in chiesa per una celebrazione e mentre il prete parlava di maternità,  sentii una strana sensazione. 
...continua
Sono guarita dalla depressione post parto quando lui se ne è andato Mamma
il 08 Maggio 2017, Di mammenellarete
Ci siamo fidanzati a 19 anni e dopo un anno sono rimasta incinta. Ma con lui e la sua famiglia c'erano sempre problemi. Soprattutto litigava con mia sorella arrivata dall'Ucraina per aiutarmi a partorire. Poi quando è nato il piccolo, le cose sono peggiorate: io stavo male, avevo addirittura paura di mio figlio. Così ho preso la decisione di mandar via il mio compagno. E da quel momento sono rinata. 
...continua
Incinta dopo 11 anni: ma mio marito aveva già un'altra donna donna solitudine
il 08 Maggio 2017, Di mammenellarete
Abbiamo provato a cercare un figlio per un paio di anni senza riuscirci. Decido (io) di seguire purtroppo la fecondazione assistita e qui, forse, ho iniziato a perdere i pezzi per strada (mio marito). Ho esagerato. Pur di avere questo figlio ne ho fatte 3 in un anno con conseguenti dosi di ormoni massicce. Poi un tumore all'utero, l'operazione, il ciclo che non torna e le beta positive... sono incinta! Mio marito però, aveva già un'altra donna da un po'...
...continua
In Svizzera la povertà c'è ma non si vede Povertà in Svizzera
il 04 Maggio 2017, Di Valeria Camia
L'immagine che tutti hanno della Svizzera è di un Paese ricchissimo. Vero. Ma anche qui ci sono molte persone che non ce la fanno economicamente. Non si vedono per strada né se ne parla. Ma quando ho lasciato degli oggetti dismessi per strada con la scritta "gratis" (qui si fa così), sono spariti in poche ore. In silenzio. 
...continua
Non so cosa fare, non mi sento più protetta da lui solitudine
il 04 Maggio 2017, Di mammenellarete
Sono diventata mamma da giovanissima. Ero sola, però poi ho incontrato lui. Ne abbiamo passata tante. Mi sono anche trasferita per lui. Ora però non so che cosa fare. Mi ritrovo sola. Senza amici in un paese che non conosco. E lui che c'è e non c'è. Sono senza un lavoro e la cosa mi fa sentire spenta. Ho fatto qualche prova di lavoro, ma nulla, non sono andate a buon fine. E qualche tempo fa abbiamo litigato. Pesantemente davanti al bambino. Che fare?
...continua
Mamma e moglie giovanissima. La mia esperienza straordinaria mamma giovane
il 03 Maggio 2017, Di mammenellarete
Andai via di casa a una giovanissima età, avevo solo 18 anni. Mi recai "lontano" dai miei genitori e delle mie sorelle. Per fortuna, con i miei genitori e le mie sorelle ho sempre avuto un rapporto bellissimo. Ora ho 20 anni, sono sposata e tuttora vado a trovare la mia famiglia due volte a settimana, di cui una con mio marito. Sono in attesa di una bimba e sono felicissima. Scrivo tutto questo per dirvi che essere moglie e futura mamma giovane è una cosa straordinaria. 
...continua
Alla scoperta del mondo con i bambini! viaggio treno
il 02 Maggio 2017, Di mammenellarete
Classe 1985, mamma di tre bimbe, Aurora la mia patatona - questo è il suo nomignolo, povera bambina!- , Camilla il mio angioletto e Vanessa la mia bimba-arcobaleno, nonché moglie e viaggiatrice instancabile.
...continua
Tra parto prematuro e bronchiolite è stata durissima nato prematuro
il 02 Maggio 2017, Di mammenellarete
La gravidanza stava andando benone, ma all'ultimo controllo, ero di 29+5, la ginecologa mi ha detto che dovevo correre in ospedale. Stavamo rischiando la vita sia io che il mio bambino. 
...continua
Una scelta che vale una vita: il nome del bambino Una scelta che vale una vita: il nome del bambino
il 01 Maggio 2017, Di Monica C.
Come scegliere il nome del bambino? E' una scelta che vale una vita, la sua vita.
...continua
Anche questa è Svizzera... le spese della cassa malati ospedale
il 28 Aprile 2017, Di Valeria Camia
È vero che in Svizzera il risultato di un prelievo non si fa attendere più di 15 minuti, 12 ore se si tratta di esami specifici. E fanno ecografie con la frequenza con cui in Italia, nella sanità pubblica, non te le fanno.  Qui la sanità è fondata su un modello assicurativo privato, gestito dalle cosiddette casse malati (Krankenversicherung in tedesco). L’assicurazione sanitaria di base è obbligatoria e i suoi costi dipendono da età, ovvero probabilità di ammalarsi, ma anche luogo di residenza e franchigia. E a parte i costi, i dottori, non lavorando in un sistema assistenzialista, non danno assistenza fuori dal loro orario lavorativo.
...continua
Mia figlia protegge la famiglia dall'alto. E io sono di nuovo incinta Mia figlia protegge la famiglia dall'alto. E io sono di nuovo incinta
il 26 Aprile 2017, Di mammenellarete
Il 20 agosto 2009 diedi alla luce due splendidi gemellini: un maschietto e una femminuccia. Ero felice e mi sembrava di toccare il cielo con un dito. Mi misero il maschietto tra le braccia, ma non mi diedero notizie della femminuccia. Mi dissero che il cuore della mia principessa aveva cessato di battere. Il mondo mi cadde addosso. Sono andata avanti con tanta difficoltà e con la fede. Ora sono in attesa di quattro settimane  e ho il mio angelo in cielo che protegge la famiglia dall'alto.
...continua
Il mio piccolo Cecio non ce l'ha fatta, il suo cuore sfarfallante non batte più Il mio piccolo Cecio non ce l'ha fatta, il suo cuore sfarfallante non batte più
il 21 Aprile 2017, Di mammenellarete
Dopo l'aborto ho una parte di cuore in meno, perché se l'è portata via lui. Il nostro "Cecio". Di cui conserveremo per sempre l'unica foto che abbiamo. Quell'ecografia che ci aveva dato tanta gioia. E per cui festeggeremo sempre il "Cecio Day", il 9 aprile, giorno in cui abbiamo visto il suo cuore battere, quell'unica volta.
...continua
Che cosa fare quando fuori piove? casa pioggia balcone
il 21 Aprile 2017, Di Valeria Camia
Che cosa fare quando fuori piove e tutto è chiuso? Oggi, invece di aprire un libro o guardare la manina di mio figlio tenere goffamente in mano un pennarello, ho acceso il computer. E al computer abbiamo imparato a riconoscere le lettere che compongono il suo nome. 
...continua
A 43 anni madre di tre figli piccoli: è dura, ma quanta gioia! A 43 anni madre di tre figli piccoli: è dura, ma quanta gioia!
il 19 Aprile 2017,  
Il più piccolo ha 9 mesi, le sue sorelline 5 e 2 anni e mezzo. Io di anni invece ne farò 43 ad agosto. Il loro papà, senza nemmeno un capello bianco, 12 in più. È che ci siamo incontrati solo nel 2009 e allora abbiamo cercato di recuperare il tempo perso.
...continua
Vi racconto la mia strana ma bellissima famiglia Famiglia
il 18 Aprile 2017,  
Sono rimasta incinta a 16 anni e nonostante la giovane età ero felice. Ma dopo 17 anni ho scoperto che mio marito mi tradiva. All'inizio è stata dura, però ho capito che dovevo essere forte per mia figlia. Poi l'arrivo di un bimbo in affido, un nuovo amore e un altro figlio. Ecco la mia strana, ma bellissima famiglia!
...continua
In viaggio con Sharingdaddy: la prima tappa è una sana alimentazione Padre single
il 18 Aprile 2017, Di Francesco Facchini
Sono i giorni prima di una partenza, i giorni in cui pensi alle cose da mettere nella valigia per affrontare un viaggio in due che sia cambiamento, conoscenza, novità, strade, incontri, salite e discese, ma soprattutto rinnovamento per te e scoperta del mondo per un figlio. Si studia, si cerca ispirazione, si trovano nuovi metodi, nuovi insegnamenti, perfino nuovi insegnanti. E una delle cose più importanti è l'alimentazione.  Per questo ho chiesto un consulto a una nutrizionista di Milano, la dottoressa Alice Cancellato. E ho imparato che far da mangiare è un atto d'amore. 
...continua
Il passato mi logora, vorrei solo vivere tranquillamente passato donna
il 13 Aprile 2017, Di mammenellarete
Non ho avuto un passato facile. Ho subito molestie, alle medie il trauma del bullismo. Sono cresciuta senza amici fino a quando non sono cambiata. Dopo vari uomini sbagliati ho incontrato però l'uomo della mia vita. Poi la gravidanza, il matrimonio, i problemi con la bambina. Ora che potrei star tranquilla, ho questa depressione che mi logora dentro e quando un giorno sto bene, mi sembra di rinascere. Vorrei solo vivere bene, ma il mio passato mi logora.
...continua
A lezione di educazione civica in Svizzera A lezione di educazione civica in Svizzera
il 11 Aprile 2017, Di Valeria Camia
In Svizzera il valore attribuito alla cosa pubblica è genuino e si vede da come i banchi, i muri, le strade, perfino i bagni pubblici, vengono trattati. Con rispetto. Le regole ci sono e anche i più piccoli le rispettano.  Si gioca senza far troppo baccano. Ci si mette un po’, venendo dall’Italia, a cogliere il valore del giocare senza urlare. E si può accettare, questo modo di crescere i bambini, solo se si pensa al rispetto per il prossimo a cui questo giocare allude. La mia esperienza di mamma italiana in Svizzera.
...continua
Anthony, mio nipote affetto d'autismo è un bimbo davvero speciale Autismo
il 10 Aprile 2017, Di mammenellarete
A 24 mesi Anthony non sapeva battere le manine o fare ciao, non capiva quando gli si chiedeva di prendere un oggetto e portarlo: tutte cose semplici invece per lui impossibili a farsi.

Per contro però sapeva tutto l'alfabeto in italiano o in inglese sapeva contare fino a 100 e poi ritorno in italiano e in inglese. Avevo sentito parlare di piccoli geni che erano affetti da autismo e su internet cercai informazioni al riguardo; tutte le espressioni che il mio tesoro usava per comunicare con il nostro mondo coincidevano con la descrizione di uno spettro autistico.

Che dire... un brutto colpo per tutti ma non ne avevamo la certezza...
...continua